Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale Puma(Calciopress – Redazioneweb) Seconda partita per gli Azzurrini nel Gruppo B del Mondiale Under 17. All’Emirates Stadium di Ras Al-Khaima l’Italia batte 1-0 la Nuova Zelanda, reduce dalla pesante goleada subita al debutto con l’Uruguay. Autore della rete ancora una volta Vido.

La nostra Under 17 all’esordio aveva battuto di misura per 1-0 la Costa d’Avorio (clicca QUI per i tabellini). Nel pomeriggio l’altra gara del girone, quella tra Costa d’Avorio e Uruguay, è terminata sul risultato di 1-1. In virtù di questi risultati l’Italia è prima nel suo girone con 6 punti, matematicamente promossa al turno successivo.

Cronaca in diretta della partita

Primo tempo
12′ – Fin a questo momento solo fasi di studio senza conclusioni degne di nota
15′ – Brivido per Scuffet su tiro di Holthusen
18′ – Scuffet para un calcio di rigore battuto da Patterson e concesso per fallo dello stesso portiere sul pericoloso Holthusen
20′ – Parigini colpisce il palo alla destra di Speedy
28′ – Ancora Holthusen, vera spina nel fianco della nostra difesa, centra il palo alla destra di Scuffet che devia quanto basta per evitare il gol
30′ – Non si direbbe davvero che questa Nuova Zelanda ne abbia presi sette dall’Uruguay, mentre l’Italia appare piuttosto sotto tono finora
42′ – Punizione centrale battuta da Di Marco che non impensierisce Speedy

Secondo tempo
46′ – All’inizio della ripresa Zoratto fa entrare Vido al posto di Fabbro
49′ – GOL Vantaggio degli Azzurrini con Vido che raccoglie una respinta di Speedy su tiro di Cerri
52′ – Grande occasione per Cerri che non centra la porta
53′ – E’ la volta di Perugini a sfiorare il raddoppio: in campo un’Italia tutta diversa da quella del primo tempo
65′ – Secondo cambio nell’Italia con Baldini che subentra a Parigini
70′ – Rischia grosso l’Italia dopo una mischia in area sbrogliata da Scuffet
72′ – Baker in contropiede sfiora il pari per la Nuova Zelanda
78′ – Ultimo cambio per Zoratto che fa entrare Calabria al posto di Cerri

Italia-Nuova Zelanda 1-0 (0-0)

ITALIA (4-4-2): Scuffet; Calabresi, De Santis, Capradossi, Di Marco; Pugliese, Palazzi, Romano, Parigini (65′ Baldini); Cerri (80′ Calabria), Fabbro (46′ Vido). A disposizione: Audero, Ferrari, Steffè, Pirrello, Lomolino, Tibolla, Tutino. Allenatore: Zoratto
NUOVA ZELANDA: Speedy, Kelliher (80′ Sugden), Brown, Forrester, Mitchell, Rufer, Den Heur, Neblett (60′ Baker), Ridenton, Patterson (73′ De Jong), Holthusen. A disposizione: Sail, Copp, Palezevic, Agathos, Blake, Lewis. Allenatore: Bazeley
Arbitro: Elmer Bonilla (San Salvador)
Marcatori: 49′ Vido (I)

Risultati del Gruppo B
Prima giornata
ITALIA-Costa D’Avorio 1-0
Uruguay-Nuova Zelanda 7-0
Seconda Giornata
Costa d’Avorio-Uruguay 1-1
ITALIA-Nuova Zelanda 1-0

Classifica del Gruppo B
ITALIA 6, Uruguay 4, Costa D’Avorio 1, Nuova Zelanda 0   

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi