Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Gambe & Pallone 1(Calciopress – Redazioneweb) Compie oggi 69 anni Gigi Riva, ribattezzato da Gianni Brera “Rombo di Tuono” e vero e proprio incubo per le difese di tutta Italia. Con 35 gol realizzati in 42 incontri è il miglior marcatore di tutti i tempi della Nazionale (leggi: “Riva, quando le sfide le vinceva il cuore“).

Una leggenda vivente. Uno degli attaccanti più forti che abbiano mai vestito la maglia azzurra. Nonostante le pressanti richieste dei grandi club, dedicò la sua straordinaria carriera al Cagliari, con cui giocò 13 stagioni, laureandosi Campione d’Italia nel campionato 1969/70 e vincendo per ben tre volte la classifica dei cannonieri.

Fu il primo giocatore del Cagliari a indossare la maglia azzurra. Esordì in Nazionale il 27 giugno 1965 a 20 anni e nel 1968 diventò Campione d’Europa realizzando un gol in finale. Nel Mondiale di Messico ’70, chiuso dall’Italia al secondo posto alle spalle del Brasile, realizzò due reti nei quarti di finale, andando a segno anche nella storica semifinale con la Germania. Ha lasciato al Nazionale il 19 giugno 1974 dopo il pareggio con l’Argentina nel Mondiale tedesco.

La sua avventura in Azzurro è continuata negli anni ’90, prima come dirigente accompagnatore e poi come Team Manager. Ha vissuto da protagonista il successo nel Mondiale di Germania 2006.

A Gigi Riva – come rende noto il sito web della Figc – sono arrivati in queste ore gli auguri da parte di tutta la Federcalcio, dal presidente Giancarlo Abete allo staff del Club Italia.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film