Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Nocerina vs Cittadella_______________ Pallone Ufficiale Serie Bwin(Calciopress – Redazioneweb)  Per il secondo anno consecutivo la Serie B ha scelto di seguire l’esempio del calcio inglese e di giocare tra Natale e Capodanno, con l’obiettivo di ottenere maggiore visibilità.

In un’intervista rilasciata a Italpress il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, spiega le ragioni di questa scelta e anche quelle della lunga sosta decisa  nel mese di gennaio.

“La motivazione principale di questa scelta non è stata la visibilità, ma il rispetto nei confronti dei nostri tifosi. Loro in vacanza, la stragrande maggioranza combattendo tra mille problemi quotidiani, e noi giustamente a lavorare, offrendo qualche ora di spettacolo sportivo. La decisione di giocare durante le Feste Natalizie è stata presa e non verrà modificata. Gli oltre 120.000 spettatori che sono entrati negli stadi il 26 e il 29 dicembre e gli ascolti televisivi ancora una volta in crescita nelle trasmissioni dedicate alla Serie B Eurobet sono la certificazione di una scelta compresa e apprezzata”, spiega Abodi.

Dopo gli incontri “natalizi” il campionato ha iniziato una lunga sosta di quasi un mese. Lo scorso anno in molti, soprattutto gli allenatori, non furono contenti eppure la formula è stata riproposta.

Abodi illustra i motivi di qusta decisione:”La sosta è stata concordata con le Associazioni Calciatori e Allenatori, anche per evitare che la campagna trasferimenti invernale che si chiude il 31 gennaio impattasse troppo sul Campionato. Dopo la prima esperienza della scorsa stagione, sono sicuro che quest’anno i programmi di preparazione saranno piu’ efficaci, magari con qualche amichevole anche di livello internazionale che consentirà a tecnici e atleti di recuperare velocemente il clima e i tempi della competizione”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film