Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale(Calciopress – Redazioneweb)  In occasione della Panchina d’oro, in programma lunedì 3 marzo presso il Centro tecnico federale di Coverciano, si svolgerà anche la cerimonia di consegna del Premio Bearzot, istituito dalla FIGC dopo la scomparsa del C.T. della Nazionale Campione del Mondo nell’82 in Spagna.

Per onorare la memoria di Bearzot, la FIGC ha affidato anche quest’anno a una Commissione composta da tre persone che hanno condiviso lavoro e amicizia con il grande tecnico della Nazionale  – Dino Zoff e i giornalisti Alberto Cerruti e Gigi Garanzini –  il compito di assegnare il premio, individuando casi di particolare significato e solidarietà legati al mondo del calcio.

Per l’edizione  2014,  la Commissione Zoff-Cerruti-Garanzini ha deciso di riconoscere due premi, dividendo la somma messa a disposizione dalla FIGC: una parte andrà alla famiglia dell’ex calciatore Giancarlo Galdiolo, gravemente ammalato; l’altra sarà consegnata ai dirigenti della Nuova Quarto calcio, società dilettantistica che svolge la propria attività in Campania.

Nel corso della cerimonia del 3 marzo a  Coverciano  saranno rese note anche le motivazioni alla base dei premi  assegnati  quest’anno.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi