Connect with us

Pubblicato

il

Gambe bicoloriIl presidente della Lega di B, Andrea Abodi, ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su RadioUno rivendica con orgoglio che la serie B è diventata una fucina di giovani talenti anche per la Nazionale maggiore e non solo per le giovanili.

Precisa Abodi: “La presenza di nove calciatori del campionato cadetto fra i 31 convocati da Prandelli per uno stage è un segnale straordinario. Era uno stage dedicato al futuro, per la Nazionale che verrà dopo il Brasile”.

Continua il numero uno della cadetteria: “Avere 9 ragazzi che arrivano dalla B è un segnale confortante per la nostra missione, ovvero l’essere un momento di verifica dei talenti che giocano nel nostro calcio. L’importante è che ora se ne accorgano anche i direttori sportivi e le società di serie A e mi auguro che ne se accorga anche il pubblico: vedere una partita di serie B significa vedere i campioni del futuro”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film