Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

gambe biancorosseEsordio vittorioso per la Nazionale Under 17 nella Fase Elite del Campionato Europeo di categoria in svolgimento nella Repubblica Ceca.

Al Letna Stadium di Zlin l’Italia supera 2-1 l’Albania. Dopo il gol messo a segno al 14’ da Bare, gli Azzurrini hanno prima sfiorato il pareggio con Minelli per poi trovare l’1-1 al 28’ grazie al centrocampista del Milan Gianfilippo Felicioli, lesto a raccogliere una respinta della difesa sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Mandragora.

In chiusura di tempo l’Italia è andata vicina al 2-1 con Dimarco e Panico che, presentatosi solo davanti al portiere, ha colpito la traversa. Al 21’ della ripresa l’episodio che ha deciso la partita: mischia in area e fallo di mano di Domgjoni, con conseguente calcio di rigore per l’Italia trasformato da De Santis. Nel finale poi ci ha pensato Meret a salvare il risultato opponendosi alla conclusione di Deliu.

“E’ stata una partita molto difficile – il commento di Daniele Zoratto – loro hanno trovato il vantaggio approfittando di un nostro errore e poi si sono chiusi con dieci uomini nella propria metà campo. Siamo stati bravi ad essere pazienti, cercando di giocare e mantenendo il possesso palla nonostante fosse difficile trovare spazi. E’ un successo importante soprattutto per il morale e che ci consentirà di giocarci fino in fondo le nostre chance”.

Venerdì alle 17 sarà di nuovo il Letna Stadium di Zlin ad ospitare la sfida con i padroni di casa della Repubblica Ceca: “Sarà una partita a viso aperto – avverte il tecnico azzurro – tra due squadre che proveranno a giocare a calcio senza speculare”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film