Connect with us

Pubblicato

il

29^ Giornata  Juve Stabia vs Nocerina [Serie Bwin 2011-2012]La Lega Serie B ha sottoscritto un importante accordo con il Credito Sportivo finalizzato a finanziare la realizzazione, la ristrutturazione e la messa in efficienza di stadi e/o centri sportivi della cadetteria (QUI i particolari). 

Il presidente della cadetteria, Andrea Abodi  (nella foto), punta molto su questa iniziativa per risollevare le sorti di un campionato che riscuote poco appeal in termini di presenza di pubblico alle partite (QUI i dati sulle presenze di pubblico nelle partite della cadetteria).  

Il fondo di 100 milioni, messo a disposizione a tasso agevolato, si pone l’obiettivo di creare nei prossimi tre anni centomila nuovi posti a sedere. Il finanziamento sarà erogato al termine di una rigorosa e attenta verifica dei piani economici presentati dai club, valutandoli in rapporto alla loro effettiva sostenibilità (QUI i particolari).  

Su questi temi molto caldi è tornato il direttore generale della Lega Serie B, Paolo Bedin, rilasciando un’intervista al sito web Itasportpress.it per spiegare meglio i criteri di base di questa importante iniziativa. 

Si tratta di capire se i club che dalla serie A retrocederanno in cadetteria  potranno usufruire del finanziamento del Credito Sportivo. Bedin chiarisce: “Il finanziamento è aperto a tutte le società di B. Poi se una squadra attualmente in A retrocede in B,  è chiaro che possa aderire alla convenzione col Credito Sportivo, unico soggetto deputato a valutare la fattibilità dell’operazione”.

E precisa: “Possono beneficiarne tutte le società che presentano progetti da qui ai prossimi tre anni.  La percentuale finanziata sarà poi stabilita dal Credito Sportivo in base al progetto presentato dal club con percentuale variabile: la Juve ottenne un 30% in altri casi è stato erogato il 10 o il 20% dell’opera”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi