Connect with us

Pubblicato

il

gambe portiere 2821 (2)(Calciopress – Redazioneweb) Si gioca la trentaduesima giornata del campionato di Serie B (QUI gli arbitri delle gare in programma). La presentazione del turno è integralmente tratta dal sito web della Lega Serie B. Il 32mo turno della Serie B Eurobet si giocherà senza anticipi e con due posticipi per effetto del turno infrasettimanale disputato martedì. Si parte con nove paralleli sabato alle 15. Il match clou della giornata si gioca al Domenico Francioni, dove andrà di scena Latina-Carpi partita tra due agguerrite neopromosse che sognano i playoff. Il Latina ha rallentato con tre sconfitte di seguito, ma rimane ancorata alla zona calda a pari punti con l’Avellino ottavo, mentre il Carpi si è un po’ perso scivolando in sedicesima posizione ma è a soli 5 punti dalla zona playoff. Alle 18 va in scena il primo posticipo, si giocherà Cesena-Novara. Chiude la giornata la sfida di domenica alle ore 12.30 Crotone-Ternana, forse la partita più importante fra le due squadre tra le più in forma del torneo.

Sabato 29/03 (ore 15)

Avellino-Cittadella: l’Avellino non vince in casa dal 29 dicembre 2013 quando fermò il Padova dell’allora tecnico Mutti. I campani vengono da una sola vittoria nelle ultime cinque gare in cui hanno raccolto due pari e due ko. Dall’altra parte il Cittadella che dopo due vittorie importanti si è fermato di nuovo, ma che spera ancora di raggiungere la zona salvezza diretta che però dista otto punti. E’ squalificato Arini (Avellino), indisponibili Peccarisi fra i campani e De Leidi nel Cittadella.

Cesena-Novara (ore 18): per il Novara l’unica vittoria fuori casa risale al 14 dicembre 2013 a Castellammare. Il Cesena nonostante i due ko nelle ultime quattro gare è ancorato in zona playoff. E’ squalificato il solo Camporese, mentre sono indisponibili Buzzegoli, Pesce, Katidis, Nava, Pivkovski nel Novara, Krajnc, De Feudis, Cascione e Gagliardini per il Cesena.

Empoli-Juve Stabia: la Juve Stabia non vince in trasferta dal 21 settembre. L’Empoli è secondo a 10 lunghezze dal Palermo, ma si deve guardare dietro dove Crotone e Trapani, solo per dire le prime due dirette concorrenti, sono solo a meno uno. Sono squalificati Mario Rui nell’Empoli e Mezavilla per la Juve Stabia che ha indisponibili anche Caserta, De Falco e Djiby. Tonelli e Mchedlidze nell’Empoli che spera nel ritorno di Tavano.

Latina-Carpi: il Latina è nel momento più difficile della sua bellissima stagione, dopo una parte esaltante di campionato che l’aveva portata a pochi punti dalla promozione diretta. Ora viene da tre sconfitte consecutive. Storia non troppo diversa per il Carpi che ha raccolto un solo punto nelle ultime quattro partite. Sono squalificati Esposito e Crimi nel Latina e Memushaj per il Carpi.

Modena-Spezia: il Modena ha raccolto 13 punti nelle ultime cinque partite in casa, con14 gol fatti e uno appena subito. Lo Spezia invece viene da tre sconfitte nelle ultime quattro gare. E’ squalificato Migliore nello Spezia che ha indisponibili anche Appelt, Rivas e Sammarco.

Padova-Virtus Lanciano: il Padova ha raccolto un solo punto nelle ultime tre partite casalinghe, riducendo le possibilità di raggiungere i play out distano però solo quattro punti. Sono infortunati Osuji, Jelenic, Benedetti e La Camera fra i veneti, Piccolo e Casadei per gli abruzzesi.

Pescara-Reggina: periodo nero per la Reggina con dieci reti subite ultime tre partite, i playout sono a cinque punti. Dall’altra parte un Pescara in grandissima forma che viene da tre vittorie e un ko contro il Palermo, la cura Cosmi per ora sta funzionando alla grande. E’ squalificato Bovo per il Pescara e indisponibili Schiavi, Capuano, Di Francesco e Samassa.

Siena-Brescia: ottima rincorsa del Siena che con sette risultati utili consecutivi ha raggiunto la zona playoff nonostante i tanti punti di penalizzazione. Il Brescia è tornato a vincere dopo cinque cinque sconfitte consecutive senza segnare. E’ squalificato Paci nel Brescia che ha indisponibili Mitrovic e Mori, Pamic, Milos e Dellafiore fuori nel Siena.

Trapani-Bari: il Bari, imbattuto da 369 minuti recuperi esclusi, ha raggiunto la zona salvezza anche se non è uscito ancora da una situazione calda, trovandosi a soli due punti dal Novara quintultimo. Il Trapani sogna a -1 dalla promozione diretta. Sono squalificati Ceppitelli nel Bari e Terlizzi nel Trapani.

Varese-Palermo: per il Palermo la promozione diretta è ormai una formalità, a ben 11 punti sulla terza e con dodici risultati utili consecutivi i rosanero volano. Varese viene da un momento difficile, la vittoria del turno infrasettimanale ha però ridato respiro e fiducia. E’ squalificato Barreto (P) indisponibili Neto Pereira (V) Morganella e Hernandez (P)

Domenica 30/03 (ore 12.30)

Crotone-Ternana; la partita chiude la giornata al lunch time di domenica. Il Crotone ha collezionato dieci punti nelle ultime quattro in casa e non subisce gol da 485 minuti recuperi esclusi. Deve fare a meno di Secco. La Ternana viene da undici risultati utili consecutivi, ha squalificato Meccariello e indisponibili Secco, Sciacca, Valeri, Ferronetti e Lauro.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali11 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi