Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

StadioGli stadi vuoti cominciano a far paura anche a chi i tifosi li ha tenuti lontani, grazie a decisioni spesso inopportune e poco condivisibili. Ora si cerca di mettere le toppe, perché la diserzione del pubblico è diventata massiccia. Ecco spiegata la nascita di una Task Foce ministeriale, cui si affianca una Commissione Tecnica della Lega Serie A. Cerchiamo di capire cosa si pensa di fare per tirare fuori il calcio dalla deriva in cui è stato fatto precipitare.

TASK FORCE. La task force messa in piedi dal ministro dell’Interno Angelino Alfano e coordinata dal prefetto Vincenzo Panico (della quale fanno parte Coni, Figc e le tre leghe professionistiche) è ormai quasi pronta a tirare le fila del lavoro compiuto finora. La Tessera del tifoso non sarà abolita, ma si proverà a trasformarla in una “tessera per il tifoso” ovvero in una fidelity card. Verrà meno la deprecabile obbligatorietà per i minori di 14 anni: se il genitore è tesserato potrà acquistare il biglietto per il figlio minore esibendo un documento identificativo. Sarà poi estesa a tutti i club la promozione “Porta due amici allo stadio”, finora limitata solo ad alcuni eventi (tipo Finale di Coppa Italia): si tratta della possibilità, per un tifoso tesserato, di garantire per altre due persone che avranno accesso allo stadio anche non essendo titolari di card. Scattano agevolazioni per l’acquisto dei biglietti on line: sarà più facile acquistare i biglietti, anche nel giorno della partita, grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie internet. . I club maggiori (vedi Juve, Milan, Inter, Roma, eccetera) potranno suddividere le curve in mini-settori in modo da individuare più facilmente chi fa cori razzisti o espone striscioni vergognosi. I club saranno invitati ad applicare sconti sui tagliandi di ingresso (pacchetti famiglia, promozioni varie e quant’altro). Sarà semplificata la partecipazione alle trasferte e potenziato il ruolo degli steward. Nasce la figura del supporter liaison officer (slo): i club dovranno avere, come all’estero, un dirigente che si occupi della tifoseria. Ai club sarà chiesto di presentare progetti di sburocratizzazione e promozione, che verranno sottoposti al vaglio del Viminale.

COMMISSIONE TECNICA. E’ stata costituita dalla Lega di A, nell’ambito del progetto “Più pubblico allo stadio”, una Commissione Tecnica per attrarre i tifosi negli stadi. I club della massima serie pensano a una serie di proposte (qualcuno parla di 45) per iniziative centralizzate. Il pacchetto sarà presentato in assemblea con l’obiettivo di migliorare il prodotto. Si va da sponsor per riqualificare determinati settori, al miglioramento dei servizi, alla organizzazione di attività di intrattenimento volte ad allungare la permanenza allo stadio oltre i 90’ della gara. Staremo a vedere.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film