Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Guanti portiereAl massimo responsabile dello sport italiano il deludente andazzo che ha preso il nostro calcio proprio non piace. Si accentua sempre di più il decadimento della serie A rispetto al resto dell’Europa.

Giovanni Malagò, presidente del Coni, esprime tutte le sue perplessità ai microfoni di Radio Anch’io Sport su Radio Uno:  “La Juve è stata mostruosa e la Roma fantastica, ma quello che sta finendo non è stato un bel campionato. Da troppi mesi tutto è bloccato su queste posizioni in un campionato livellato verso il basso, come dimostra anche l’andamento nelle coppe europee”.

“Bisogna chiedersi perchè – insiste Malagò – pochi anni fa la serie A era il primo campionato al mondo e ora siamo scivolati indietro. Non abbiano i soldi degli sceicchi che hanno comprato grandi club all’estero, per questo dobbiamo trovare delle alternative, con una politica intelligente”.

Il numero uno del Coni conclude il suo intervento polemizzando sulla vetustà degli stadi italiani: “Ne faccio quasi una malattia, se  penso che quando avevamo il vento in poppa. Invece di spendere e spandere in ingaggi favolosi a giocatori non eccelsi, i presidenti avrebbero potuto investire qualche milione per fare un mutuo e rifare gli stadi. E’ stata una scelta scellerata”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film