Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Gambe & Pallone 3La Prima Divisione Unica di Lega Pro ha appena chiuso il capitolo dei ripescaggi (QUI) con il ripristino del format a 60 squadre per il campionato 2014-2015.  

Si apre ora quello, altrettanto delicato, relativo alla composizione dei gironi (leggi QUI). 

Una decisione in merito sarà presa solo dopo il 4 agosto. Resta infatti ancora da decifrare quale sarà il destino del Novara. Proprio lunedì 4 agosto il Collegio di Garanzia, in funzione di Alta Corte del Coni, deciderà sul ricorso del club piemontese (leggi QUI).

La sua eventuale riammissione in Serie B, ipotesi alla quale Abodi si è di fatto rimesso (leggi QUI) determinerebbe un quarto ripescaggio in Lega Pro dopo i tre decisi venerdì 1 agosto dalla Figc.

In questo caso, visto che ha prevalso il criterio territoriale di far giocare i club su stadi dislocati nel territorio comunale, si tratta di capire quale potrà essere la quarta ripescata visto che anche il Poggibonsi (come Akragas, Arzanese, Correggese e Delta Porto Tolle) non ha uno stadio considerato a norma come da comunicato ufficiale della Figc (“Per gli stadi della Lega Pro niente più deroghe).

Una soluzione che porterebbe il numero delle squadre toscane in Lega Pro unica da otto a nove, vale a dire lo stesso di quelle lombarde, con ripercussioni sulla formazione dei raggruppamenti che a questo punto potrebbe non essere territoriale.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film