Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

ScarpetteIl Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha ratificato la rinuncia delle quattro società che non avevano presentato la domanda di iscrizione entro la scadenza prevista (Trissino Valdagno, Mariano Keller, Chiavari Calcio Caperana e Castel Rigone), ha accolto secondo le indicazioni della Co.Vi.So.D. i ricorsi delle 30 società bocciate in prima istanza e ha respinto solo quello della Giada Maccarese.

E’ stato pertanto ufficializzato il format del campionato di Serie D per la stagione 2014-2015. Rispetto alle 171 aventi diritto, le società iscritte sono dunque 163 (al netto delle ripescate in Lega Pro unica). Il numero salirà a 165 per inserire nei ranghi anche Padova e Siena (cancellati dalla Figc).

Ci saranno dunque gironi in soprannumero (leggi QUI un nuovo aggiornamento del 6/8 sulla data in cui saranno formalizzati) sarà necessario il blocco dei ripescaggi in serie D. Davvero un bel caos.

La categoria continua ad essere ipertrofica ogni oltre compatibile sostenibilità, alla faccia del riformismo sbandierato dal suo presidente Carlo Tavecchio che continua nonostante tutto ad aspirare alla poltrona di numero uno della Figc.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film