Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone-ufficiale-Lega-PROLa Lega Pro Unica del presidente Mario Macalli ha apparentemente sciolto lunedì 4 agosto il nodo dei gironi (leggi QUI).

Il fatto è che il format non si può ancora considerare definitivo e l’avvio della stagione agonistica 2014-2015 in Prima Divisione Unica di lega Pro potrebbe non filare in modo del tutto liscio.

Innanzitutto pendono avanti alla Corte di Giustizia del Coni i due ricorsi del Novara, ai quali si è accodata anche la Juve Stabia (leggi QUI gli aggiornamenti). Il primo club è stato inserito nel girone A e il secondo in quello C. In caso di accoglimento delle istanze, con reintegro di una delle due squadre in cadetteria, si renderebbe dunque necessario un quarto ripescaggio in Lega Pro unica con tutte le complicazioni conseguenti sulla formazione dei gironi (leggi QUI).

Nel frattempo il Tar del Lazio ha escluso definitivamente dalla categoria il Viareggio, confermando i verdetti del Consiglio federale e del Consiglio di Garanzia (in funzione di Alta Corte). Ma anche il club versiliese non demorde e preannuncia un ulteriore ricorso al Consiglio di Stato che potrebbe, in caso di (improbabile?) accoglimento, allungare a sua volta i tempi di partenza della stagione.

Infine, sulla composizione dei gironi di terza serie unica nazionale pende la spada di Damocle dei problemi di ordine pubblico nel girone meridionale. Viste le ingerenze ormai così frequenti nel mondo del calcio, è verisimile aspettarsi la discesa in campo di organi istituzionali (Ministero dell’Interno, Prefetture, Questure e chi più ne ha più ne metta) che potrebbero scompaginare il lavoro portato a termine dall’Assemblea della Lega Pro di Firenze.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film