Connect with us

Pubblicato

il

Guanti portiereLa questione del ripescaggio in B del Vicenza, in qualità di 22ma ripescata al posto del fallito Siena, è assai lontana dal potersi ritenere chiusa.

Intanto si è aperto il vaso di Pandora dei ricorsi. Ne pendono attualmente tre avanti al Consiglio di Garanzia del Coni in funzione di Alta Corte. Si tratta di quellii di Juve Stabia (QUI), Matera e Pisa (QUI).

Il fatto è che la decisione riguardante il Vicenza è stata presa dalla Figc di Tavecchio durante un incontro a Coverciano e resa nota con uno scarno comunicato di due righe (
QUI) senza convocare uno straccio di conferenza stampa di chiarimento in quanto ai criteri utilizzati e, soprattutto, senza ufficializzare la graduatoria dei ripescaggi.

Il presidente della Lega Serie B, Abodi, ha deciso motu prorpio di rendere nota la classifica parziale. Lo ha fatto in modo informale, con un tweet che recita: “Graduatoria:  Padova (non iscritta), Novara-Reggina-Lecce (precluse x illecito), Pisa (doc carente), Vicenza,  Cremonese (no ripescaggio), JStabia“.

La Juve Stabia ha nel frattempo inoltrato al presidente del Coni Malagò un’istanza per chiedere l’allontanamento del presidente Abodi (QUI). In risposta i club di Serie B si sono schierati a favore del loro presidente, minacciando querele verso alcuni organi di informazione (QUI).

Un caos pazzesco. Perché la Figc, che ha sottostimato la portata della questione,  non ha reso subito pubblica la graduatoria del ripescaggio in B e non ha indetto una conferenza stampa? 

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi