Connect with us

Pubblicato

il

Pallone e guanti_____00002I primi dati relativi all’afflusso di spettatori negli stadi della terza serie nazionale, mentre si sta ancora giocando la quarta giornata di campionato, sono stati analizzati da Calciopress  per capire come stanno andando le cose in termini di pubblico (QUI girone A e QUI girone B). 

La Prima Divisione Unica di Lega Pro, frutto della riforma voluta da Mario Macalli, vede in campo 60 squadre suddivise in tre gironi, che giocano le loro partite spalmate su quattro giorni (da venerdì a lunedì). 

Gli orari delle gare sono spesso improponibili, in virtù dello spezzatino imposto dalla Lega di Firenze (Prima Divisione Unica di Lega Pro, uno spezzatino non commestibile).

ANALISI STATISTICA DEI DATI.Il sito web ufficiale della Lega di Firenze non riporta però alcun dato numerico utile a questo tipo di indagine statistica. Già su questo punto ci sarebbe parecchio da dire. Basta consultare il sito ufficiale della League 1 inglese, omologa della nostra terza serie nazionale, per toccare con mano la differenza a livello organizzativo tra le due categorie. I dati sono stati tratti dal sito stadiapostcards.com, che da anni fa testo in materia.

PRESENZE MEDIE GENERALI. I numeri si riferiscono a un totale di 68 partite disputate tra Girone A (28), Girone B (20) e Girone C (20). Le presenze totali sono state pari a 138.257 spettatori, per una media/gara generale di 2.029. La partita più vista in assoluto è stata Salernitana-Cosenza (9.614), nel girone C. Quella meno vista è stata San Marino-Prato (400), nel girone B.

PRESENZE MEDIE GIRONE C. Sono state prese in considerazione 20 partite, alle quali hanno assistito 57.375 spettatori  con una media/gara pari a 2.869. La partita più vista è stata Salernitana-Cosenza (9.614). La partita meno vista è stata invece Lupa Roma-Lecce (800).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

Quando nella stagione 2020-21 Sofia Cantore fu trasferita alla Florentia San Gimignano, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni...

Editoriali2 settimane fa

Superlega Serie A femminile: un occhio di riguardo per i vivai

Per certificare il ruolo cruciale dei settori giovanili nella prossima Superlega professionistica della A femminile, è necessario tenere bene a...

Opinioni3 settimane fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Editoriali3 settimane fa

Serie A e Serie B femminili: mancano pochi giorni alle iscrizioni

Il termine di scadenza per le iscrizioni ai campionati di Serie A e Serie B femminile incombe. Entro le ore...

Opinioni4 settimane fa

Calcio femminile, non solo Superlega: e la copertura mediatica?

La Serie A Femminile – con il passaggio al professionismo – deve stabilire la sua mission, che passa attraverso un...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni3 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi