Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale PumaLa Nazionale Under 21 scende in campo venerdì  10 ottobre a Zlaté Moravce per affrontare la Slovacchia nella gara di andata del play off. Come informa il sito web della Figc, domani il tecnico diramerà l’elenco dei convocati.

Quattro giorni più tardi, vale a dire martedì 14 ottobre al ‘Mapei Stadium-Città del Tricolore’ di Reggio Emilia, gli Azzurrini si giocheranno nel match di ritorno la qualificazione alla fase finale dell’Europeo. “Ci aspettiamo il vostro sostegno, ce la metteremo tutta per arrivare alla fase finale”, così il ct Luigi Di Biagio chiama a raccolta il pubblico emiliano per la sfida con la Slovacchia.

“Vogliamo fare una bella figura in un impianto di primissimo livello – ha dichiarato Di Biagio in occasione della conferenza stampa organizzata nella Sala Rossa del Municipio di Reggio Emilia – uno stadio che già ci ha portato fortuna lo scorso novembre con l’Irlanda del Nord (QUI il risultato della gara giocata dalla Under 21 a Reggio Emilia nel novembre 2013). Speriamo di riuscire a giocare un bel calcio, divertire il pubblico e passare il turno”.

A fare gli onori di casa il sindaco Luca Vecchi: “Ringrazio la FIGC per aver scelto Reggio Emilia come sede di questo importante evento internazionale. Siamo davvero contenti di aver intrapreso questo percorso con la Federcalcio, che auspichiamo possa portare qui in futuro altre rappresentative nazionali”.


Alla conferenza, a cui ha preso parte anche l’amministratore delegato e direttore generale del Sassuolo Calcio Giovanni Carnevali, il vicedirettore generale Francesca Sanzone ha portato il saluto della FIGC.

“Siamo contenti e orgogliosi di riportare a distanza di un anno la Nazionale Under 21 al Mapei Stadium. La città di Reggio Emilia – ha sottolineato Sanzone – può essere il nostro dodicesimo uomo in campo per una partita di fondamentale importanza, che ci può consentire di accedere alla Fase Finale del Campionato Europeo e di continuare a sperare nella qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato4 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi