Connect with us

Pubblicato

il

Logo FIGCLa Nazionale Under 21 affronta oggi  allo stadio ‘Mapei-Città del Tricolore’ di Reggio Emilia  la Slovacchia. Si tratta della gara di ritorno del play off europeo. Calcio d’inizio alle ore 16. Diretta tv su Rai Tre.

Dopo l’1-1 di venerdì a Zlaté Moravce (QUI) è l’ultimo ostacolo sulla strada che porta alla fase finale del torneo continentale in programma dal 17 al 30 giugno in Repubblica Ceca.

“Non scenderemo in campo per lo 0-0 – avverte il ct azzurro Di Biagio – ma affronteremo la gara per vincere. Massimo rispetto per i nostri avversari, ma abbiamo giocatori tecnicamente bravi e cercheremo di sfruttare il più possibile, e meglio di quanto fatto all’andata, le occasioni che ci capiteranno”. 

Già al termine del match di andata, il tecnico azzurro aveva sottolineato lo scarso cinismo degli Azzurrini: “Rispetto alla partita di venerdì dovremo fare più gol quando ci troveremo sotto porta e avere maggiore pazienza nella gestione della palla. Il risultato ottenuto non ci dà sicurezze e non credo che i ragazzi pensino che domani sia semplice”.

Non c’è molto tempo per recuperare le energie e non sono da escludere novità rispetto all’undici partito dal primo minuto in Slovacchia: “I ragazzi fisicamente stanno recuperando, sono tutti disponibili. E’ difficile trovare in questo gruppo qualcuno da mandare in tribuna e, indipendentemente da chi giocherà, il nostro modo di stare in campo rimarrà sempre lo stesso”.

La spinta del pubblico potrebbe risultare determinante: “Spero che ci sia tanta gente domani allo stadio. L’ultima volta che siamo venuti a Reggio Emilia con l’Irlanda del Nord (finì 3-0 per l’Italia, ndr) trascorremmo una bella serata, speriamo di poter fare il bis domani sia come pubblico che come risultato finale”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 giorni fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film