Connect with us

Pubblicato

il

Palloni  Lega PRO_2012Tira una brutta aria in Lega Pro. L’attuale presidente Mario Macalli, che riveste anche il ruolo di vicepresidente della Figc, è stato sfiduciato da oltre metà dei club (33 su 60, leggi QUI).

Dopo aver già perso due consiglieri di Lega che hanno presentato le dimissioni (si tratta di Lombardi e Guarascio, rispettivamente presidenti di Casertana e Cosenza, come informa un articolo pubblicato da 
repubblica.it), Macalli deve incassare oggi anche quelle di Paolo Toccafondi.

Il presidente del Prato ha rassegnato oggi le dimissioni da componente del Comitato Direttivo della Lega Pro. Ne dà notizia il sito ufficiale della società. Il dirigente del club toscano chiede, senza mezzi termini, una nuova governance per la terza serie nazionale. 

Sulla scottante questione Toccafondi ha rilasciato una dichiarazione dai toni assai espliciti, che riprendiamo dal sito tuttolegapro.com: “Ho dato le dimissioni affinché si comprenda che la Lega deve essere ricondotta ad un percorso democratico, in conseguenza va convocata l’Assemblea per una nuova governance”.

“Se ciò non avvenisse da parte del Consiglio Direttivo, il Presidente Tavecchio ha l’obbligo di esercitare il suo ruolo e procedere al commissariamento allo scopo di convocare immediatamente l’Assemblea dei Club di Lega Pro. Come richiesto in base all’art.9, comma 3 dello Statuto dalla larga maggioranza dell’attuale organico”, ha concluso il presidente del Prato.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi