Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale NazionaleQUI risultato e marcatori. E’ in programma oggi a Ibiza l’amichevole tra la Nazionale italiana Under 17 e i pari età della Spagna (calcio d’inizio alle ore 19).

Assisterà alla gara anche il Commissario Tecnico e Coordinatore delle Nazionali giovanili Antonio Conte, presente sugli spalti del ‘Can Misses Stadium’ in compagnia del Team Manager Gabriele Oriali e del Vice Coordinatore delle Nazionali giovanili Maurizio Viscidi.

Si tratta di osservare da vicino la squadra di Bruno Tedino, impegnata tra due mesi in Germania nelle gare valide per la Fase Elite del Campionato Europeo. 

“Saremo ancora più motivati dalla presenza di Conte – spiega Tedino – e speriamo di riuscire a fargli vedere che stiamo lavorando bene e che seguiamo le sue indicazioni. Non è semplice preparare in un giorno una partita così impegnativa, ma dobbiamo ottimizzare il tempo a nostra disposizione e cercare di mettere in pratica quello che ci viene chiesto”.

Il tecnico azzurro dovrà fare i conti con diverse assenze. Ultimo in ordine di tempo il forfait del centrocampista del Cesena Matteo Gasperoni: “Dispiace presentarci qui con molte defezioni, mi sarebbe piaciuto affrontare questa partita con il gruppo al completo. La Spagna – sottolinea Tedino – è la nazionale che negli ultimi dieci anni ha proposto il miglior calcio e i migliori talenti, giocheremo su un campo in sintetico in cui la palla viaggia rapidissima e ci attende una gara davvero molto difficile”

L’elenco dei convocati, tratto dal sito web della Figc:

Portieri: Cucchietti (Torino), Donnarumma (Milan);
Difensori: Coccolo (Juventus), Giraudo (Torino), LlamasAcuna (Milan), Malberti (Milan), Marchizza (Roma), Mattioli (Inter), Scalera (Bari), Tofanari (Roma);
Centrocampisti: Degl’Innocenti (Fiorentina), Di Nolfo (Roma), ElHilali (Milan), Eleuteri (Juventus), *Gasperoni (Cesena), Lo Faso (Palermo), Melegoni (Atalanta);
Attaccanti: Cutrone (Milan), Matarese (Genoa), Mazzocchi (Atalanta), Tumminello (Roma), Visconti (Perugia).
(*sconvocato)

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi