Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Palloni  Lega PRO_2012L’assemblea di Lega Pro che si è svolta ieri a Firenze si è chiusa nel segno di una grave spaccatura in atto tra i club della Prima Divisione Unica sull’attuale “governance dalla categoria (QUI).

Era presente anche l’azionista di maggioranza della Salernitana Claudio Lotito, finito nell’occhio del ciclone dopo la telefonata registrata dal dg dell’Ischi Pino Iodice (QUI).

A bocce ferme il presidente Mario Macalli si dichiara soddisfatto, esorta la politica a restare estranea alle vicende del mondo pallonaro come “il calcio è sempre rimasto fuori dalla politica” e riesce a far eleggere con 33 voti consigliere federale in quota Lega Pro Claudio Arpaia (presidente della Vigor Lamezia).

Le cose non sono però così semplici. La spaccatura è ormai sancita e resta il fatto, gravissimo. che 27 presidenti su 60 hanno abbandonato la sede fiorentina prima della fine dell’assemblea.

Macalli assicura che non ci saranno conseguenze e non sembra intenzionato a dar seguito alla richiesta, annunciata da Toccafondi, di una convocazione di un’assemblea elettiva per sfiduciare l’attuale governance: “Non ho ancora visto questa richiesta, se chiedono cose possibili bene altrimenti non sono obbligato a convocarla”.

L’ultimo messaggio Macalli lo riserva ancora alla politica e al Governo, che sembra pronto a intervenire: “Non faccio come altri, so che si sono stati presidenti che hanno ricevuto telefonate da politici e da chi sa chi altro. La verità è che c’è in atto un massacro mediatico, uno stalking giornaliero”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni15 ore fa

Serie A Femminile, il ruolo cruciale del Centro Sportivo

È stato detto che la Divisione Femminile ha due anime. Una radicata nel professionismo maschile e l’altra di matrice dilettantistica. La seconda anima...

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile verso il professionismo, una sfida complicata?

Si avvicina (pericolosamente?) l’era professionistica della serie A Femminile. Quando ci si trova nell’imminenza di passaggi così ardui, servono progetti...

Opinioni4 giorni fa

Serie A Femminile, cultura dei vivai e professionismo

La transazione verso il professionismo della Serie A Femminile, gestita dalla Divisione Femminile guidata da Ludovica Mantovani e dalla Figc...

Opinioni4 giorni fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono sempre ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato...

Editoriali6 giorni fa

Serie A Femminile, come nani sulle spalle di giganti

Tempus inesorabile fugit. La Serie A Femminile si avvicina, a grandi passi, verso la stagione del passaggio al professionismo. Il...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, quando il campionato non finisce mai

Il campionato di Serie A Femminile 2020-21 ha avuto inizio il lontano 22 agosto 2020. E però le squadre si...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Ben prima della pandemia che ha disastrato le vite degli umani, il calcio moderno veniva fatto correre a rotta di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film