Connect with us

Pubblicato

il

Telecamera a bordo campoQUI il Ranking Uefa aggiornato in tempo reale 

Il contemporaneo passaggio di turno dei cinque club italiani ieri impegnati in Europa League (Fiorentina, Inter, Napoli, Roma e Torino), tutti ammessi agli ottavi di finale, ha consentito alla serie A di fare un importante salto in avanti nella graduatoria del Ranking Uefa.

La nuova classifica, aggiornata al 26/2/2015, vede infatti l’Italia sempre attestata al quarto posto nella classifica generale ma balzare al secondo in quella stagionale.

Delle prime sette la serie A è l’unica a salvaguardare l’intero lotto di squadre iscritte a inizio torneo. Anche questa una bella notizia, in attesa della partita che la Juventus deve giocare a Dortmund contro il Borussia nella sfida di ritorno valida per la Champions.

In classifica generale  èlargamente in prima posizione la Liga spagnola, che tiene a grande distanza la Premier inglese. Segue al terzo posto la Bundesliga tedesca. L’Italia è in quarta posizione e precede il Portogallo, che occupa la quinta posizione. Sesta la Ligue 1 francese, seguita al settimo posto dalla Russia.

1. Spagna 94.427 (5/7)
2. Inghilterra 79.677 (4/7)
3. Germania 77.129 (5/7)
4. Italia 65.343 (6/6)
5. Portogallo 60.549 (1/6)
6. Francia 51.750 (2/6)
7. Russia 49.665 (2/6)

La classifica stagionale limitata alle squadre che occupano le prime sette posizioni nella classifica del quinquennio vede prima la Spagna, seguita al secondo posto dall’ Italia e al terzo dalla Germania. L’’Inghilterra è quarta, seguita al quinto posto dalla Francia. Sesta la Russia. Chiude la classifica il Portogallo, che occupa la settima posizione.

1. Spagna 14.642 (5/7)
2. Italia 13.833 (6/6) 
3. Germania 13.571 (5/7) 
4. Inghilterra 12.857 (4/7)
5. Francia 10.250 (2/6)
6. Russia 8.833 (2/6)
7. Portogallo 8.250 (1/6)

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi