Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Logo FIGCIn margine al convegno su calcio e tecnologia in campo il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, non si è limitato a parlare del caso Parma che occupa le prime pagine dei quotidiani sportivi e non (QUI).

Ha fatto anche il punto sulle nuove regole di iscrizione ai campionati e sulle riforme del sistema calcio.


“Stiamo studiando, d’intesa con la Covisoc, nuove procedure di iscrizione con maggiori garanzie che tengano conto non solo della parte del conto economico ma anche patrimoniale”; ha spiegato in merito al primo punto Tavecchio.

In merito alla seconda questione, il numero uno della Federcalcio ha ribadito la necessità di ridurre il numero di squadre iscritte alla Serie A.

Lo ha fatto prendendo lo spunto da una precisa richiesta del ct della Nazionale, Antonio Conte, che si è lamentato della ristrettezza dei tempi di cui disporre per preparare gli Azzurri come si deve,


“Per poter realizzare i suoi desiderata bisogna fare la riforma dei campionati. Se non si portano i campionati a 18 squadre ci sarà sempre poco tempo per stage e raduni”, ha concluso Tavecchio.


Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film