Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone-ufficiale-Serie-BwinBuio pesto per il calcio italiano. Dopo il fallimento del Parma in Serie A, decretato nella giornata di oggi, sembra tirare aria di pesante crisi economica anche nella Lega di Serie B presieduta da Andrea Abodi.

Il Tribunale Federale Nazionale, su impulso della Covisoc, ha inflitto sempre nella giornata odierna sei punti di penalizzazione al Brescia facendolo precipitare all’ultimo posto in classifica.


Le rondinelle scendono da quota 33 a 27 punti. Un tonfo che le trasforma nella cenerentola della cadetteria a pari merito con il Varese.

Anche il club lombardo incassa un punto di penalità e vede salire a 4 i punti sottratti dalla Covisoc nel corso di questa stagione, a conferma che le cose non vanno certamente al meglio in questo campionato.

Il comunicato ufficiale diffuso dal sito web della Figc:

“Il Tribunale Federale Nazionale presieduto dall’Avv. Sergio Artico ha inflitto al Brescia un totale di sei punti di penalizzazione in classifica da scontarsi nella corrente stagione sportiva per una serie di violazioni  amministrative. Un punto di penalizzazione è stato comminato inoltre al Varese per non aver attestato l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di maggio e giugno 2014. Per consultare l’intero dispositivo clicca qui”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film