Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone e guanti_____00002

In Lega Pro arrivano le prime penalizzazioni relative all’esame del budget programmato del primo trimestre verificato dalla Covisoc.

Nella Prima Divisione Unica voluta da Mario Macalli i deferimenti relativi all’esame del budget sono finora nove e ancora il TFN non aveva emesso alcun verdetto (“Lega Pro, classifiche e giustizia lumaca“).

Oggi arrivano due punti di penalizzazione al Monza e uno alla Reggina (entrambi i club sono però gravati da un secondo deferimento ancora da definire) da scontarsi nella corrente stagione sportiva. Queste le decisioni adottate oggi dal Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare.

Le due società erano state deferite per inadempienze CO.VI.So.C. e, per quanto riguarda la Reggina, sono stati inflitti anche due mesi di inibizione al presidente Pasquale Foti.

I guai per la Reggina non finiscono perà qui. E’ stato infatti accolto dalla Corte Federale D’Appello a Sezioni Unite il ricorso del Procuratore Federale in merito al punto di penalizzazione in classifica inflitto alla Reggina e all’inibizione per 2 mesi del legale rappresentante della società Giuseppe Ranieri.

La Corte, respingendo il ricorso del club calabrese, ha inflitto alla società altri 2 punti di penalizzazione. A questo punto la reggina colleziona nella giornata di oggi ben tre punti di penalità e scende in classifica a quota 22, sempre più cenerentola del suo girone di terza serie nazionale.

Rinviate invece le decisioni per il Venezia (9 aprile) e per il Novara (10 aprile). In quanto al club piemontese, in quella data il TFN deciderà su due deferimenti comminati alla società in tempi diversi.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film