Connect with us

Pubblicato

il

Stadio GelsenkirchenLe coppe europee gestite dalla Uefa sono una gallina dalle uova d’oro. Ben 1,638 miliardi di euro andranno a rimpinguare le casse dei club che parteciperanno a Champions League ed  Europa League nel triennio 2015-2018.

Le cifre sono state rese note dall’Eca, l’associazione dei club europei, in occasione del meeting annuale che si è tenuto a Stoccolma.

La Champions assegnerà ogni anno 1,257 miliardi (+ 25% rispetto ad oggi). Il montepremi dell’Europa League passerà da 232,5 milioni a 381 milioni.

Il club vincitore della Champions League, in palio il 6 giugno a Berlino, si porterà a casa un pingue assegno di 10,5 milioni di euro. Il premio destinato alla squadra campione d’Europa, tra un anno, ammonterà alla ragguardevole cifra di 15 milioni.

Karl-Heinz Rummenigge, presidente del Bayern Monaco e dell’Eca, gongola: “Tutti i club godranno di maggiori introiti dalla Champions League e dall’Europa League per il 2015-2018. In particolare il discorso riguarda le squadre partecipanti all’Europa League. L’Eca è un’organizzazione ancora molto giovane e questi risultati rappresentano un successo straordinario che rafforzerà i legami tra i club e il nostro senso di responsabilità”.

Il presidente della Uefa, Michel Platini, spiega: “Ho sempre creduto che la Uefa debba lavorare a stretto contatto con le federazioni nazionali e con le società per garantire le migliori idee e le migliori soluzioni al calcio europeo. Mi auguro che la nostra collaborazione si mantenga fruttuosa in futuro per garantire che i nostri interessi collettivi vengano promossi e protetti”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni4 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film