Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale NazionaleLa Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale, presieduta da Sergio Artico, ha inflitto a Mario Macalli sei mesi di inibizione per il caso Pergocrema (QUI). Un esito che consente al presidente della Prima Divisione Unica di Lega Pro di conservare tutti i suoi numerosi incarichi.

Per disarcionarlo dalla poltrona di consigliere e vicepresidente della Figc, sarebbe stata necessaria una pena superiore a 12 mesi. Per provare a calendarizzare da subito nuove elezioni in Lega Pro, sarebbe occorsa una squalifica superiore ai sei mesi comminati (a fronte degli otto richiesti dalla Procura Federale di Palazzi). Nessuna delle due condizioni si è però verificata. La pena di sei mesi lascia sostanzialmente le cose come stanno.

Altra questione sarebbe quella etico-politica sollevata da questa sentenza. L’inibito Macalli dovrebbe restare al suo posto in Lega Pro, delegando per sei mesi la governance della terza serie nazionale a uno dei due vicepresidenti?

A questo proposito va chiarito che restano a sua disposizione altri due gradi di giudizio (Corte Federale d’Appello e Collegio di garanzia del Coni) ai quali adirà sicuramente per vedere riconosciuta la propria totale innocenza (è stato assolto per il fallimento del Pergocrema, ma non per la contestuale registrazione dei marchi).

Un fatto è certo. Macalli , 78 anni e da 18 a capo della Lega di Firenze, non ha alcuna intenzione di dimettersi. Tanto meno di mollare sul caso Pergocerma, per il quale è stato assolto con formula ampia in sede penale.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi