Connect with us

Pubblicato

il

Gialloblù berretto (MdC)In questo momento una delle poche cose sicure nella Prima Divisione Unica di Lega Pro guidata da Mario Macalli (il presidente della categoria è inibito a tutto il 31 agosto 2015 dopo essere già passato attraverso due gradi di giudizio della giustizia sportiva),  è che il Consiglio Federale presieduto da Carlo Tavecchio ha deciso che anche per la stagione 2015-2016 ci saranno i ripescaggi (leggi Lega Pro, iscrizioni in tempo reale).

Il relativo regolamento non è stato ancora emanato. Ciò avverrà in occasione del prossimo Consiglio della Figc, ma sono annunciate norme assai più restrittive che in passato).

Per i club ripescati provenienti dalla Serie D – per i quali finora non sono mai state ammesse deroghe (QUI la normativa) – un ostacolo insuperabile potrebbe essere rappresentato dalle caratteristiche infrastrutturali richieste per gli stadi di Lega Pro ai fini della procedura di iscrizione per la stagione 2015-2016, in scadenza il prossimo 30 giugno).

Al di là di questi elementi  di (relativa) certezza, per tutto il resto la terza serie nazionale naviga a vista. Avvolta da una cortina di nebbia attraverso la quale quasi nulla si riesce a intravedere.

Il futuro della Lega Pro si profila così drammaticamente incerto. Al punto che per una oggettiva serie di motivi, ai quali si coniuga il grave stato di crisi societaria in cui versano molti club, le procedure di iscrizione si preannunciano caotiche più di quanto non siano già state nelle scorse stagioni.

A tutto questo si aggiunge lo scandalo del calcioscommesse che ha messo finora nel mirino almeno 17 gare di Lega Pro (QUI l’elenco dettagliato, tratto da repubblica.it), anche se il numero di partite truccate sembrerebbe più alto in base alle ultime indiscrezioni che segnalano altri coinvolgimenti.

Il rischio incombente è quello di un possibile slittamento del campionato. La giustizia sportiva non si è dimostrata fin qui particolarmente celere. Dovrebbe chiudere le sue operazioni entro luglio per consentire alla Figc di definire entro i termini prescritti format, ammissioni e ripescaggi.

Nessuno può dire, oggi, quali e quanti club di terza serie nazionale andranno a fondo. Certo è che potrebbe anche trattarsi di un numero esageratamente alto. Per la Lega Pro, e per i suoi appassionati tifosi, mala tempora currunt.

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi