Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone Serie Bwin1Anche in Serie B ci sarebbero state partite truccate?

La polizia ha eseguito sette ordinanze di custodia cautelare. 

Secondo l’accusa, alcune vittorie del Catania sarebbero state concordate a tavolino dietro il pagamento di denaro.

Alterando i risultati degli incontri in cui era coinvolta la squadra etnea, gli indagati avrebbero alterato l’esito stesso del campionato.

L’inchiesta è coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Catania in collaborazione con la Polizia postale. Perquisizioni sono in corso a Roma, Chieti, Campobasso e Catania.  

Agli arresti domiciliari sono finiti con l’accusa di frode sportiva il presidente del Catania Antonio Pulvirenti, l’amministratore delegato Pablo Cosentino e il direttore generale Daniele Delli Carri. Con loro sono stati arrestati  anche i procuratori Giovanni Impellizzeri, Piero Di Luzio, Fabrizio Milozzi e Fernando Arbotti. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film