Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Gambe in azzurroLEGGI
per gli aggiornamenti

Lega Pro 2015-16, quale sarà il format di partenza?

Tre notizie sconvolgenti, che potrebbero drasticamente tagliare l’attuale format della Lega Pro. Le sintetizziamo.

1) Conclusione delle indagini per Savona-Teramo: ai due club la Procura contesta la responsabilità sia diretta che oggettiva (leggi QUI tutti i particolari). Se l’accusa venisse confermata dal TFN i due club sarebbero retrocessi in Serie D, spalancando la porta a due riammissioni.

2) Alla chiusura delle indagini risultano a rischio retrocessione almeno altri due club della Prima Divisione. Si tratta di  Torres e Vigor Lamezia (due responsabilità dirette per il club lametino). Il Barletta, pure chiamato in causa per responsabilità diretta, è nel frattempo fallito. Potete leggere QUI i dettagli.

3) Secondo Sky Sport 24 è in corso una nuova ondata di avvisi di garanzia nell’inchiesta della Procura di Catanzaro denominata ”Dirty Soccer”. Sarebbero stati emessi nove avvisi di garanzia nei confronti di dirigenti e calciatori per frode sportiva. Nel mirino sono finite altre quattro partite dello scorso campionato: Martina-Paganese, Pistoiese-L’Aquila, Salernitana-Barletta (la gara che decretò la promozione dei granata in B) e Vigor Lamezia-Casertana.

Ricordiamo che, al momento, i club ammessi in Prima Divisione unica sono 51. Sono già aperte le domande di ripescaggio, che scadono lunedì 27 luglio (leggi QUI:Ripescaggi in Lega Pro, la procedura in tempo reale).

Saranno un flop, considerato l’evolversi degli eventi e le possibili retrocessioni a tavolino che si vanno prospettando? Quante le riammissioni? Quale sarà il format?

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film