Connect with us

Pubblicato

il

Guanti

QUI risultato e tabellino

Si gioca oggi alle 15 nell’Arena Filip II di Skopje la partita Italia-Inghilterra. Si tratta dell’ultima gara della prima fase di qualificazione agli Europei Under 19 e mette in palio il primato nel Gruppo 4.

All’Italia basta un pareggio per guadagnare il passaggio matematico alla seconda fase. Tuttavia il primato farebbe diventare gli Azzurrini testa di serie, con tutti i vantaggi che ne deriverebbero negli abbinamenti successivi.

Il tecnico Paolo Vanoli mostra una pacata soddisfazione per quel che è successo finora: “Debbo fare i miei complimenti ai ragazzi per come si sono comportati: non era facile adattarsi alle condizioni climatiche e ai campi in cui abbiamo giocato, che si sono trasformati in acquitrini per la pioggia battente di questi giorni”.

“Nei raduni che hanno preceduto questa prima fase abbiamo fatto tanti discorsi sulla tecnica e sugli schemi di gioco, ma è stato tutto completamente stravolto dal contesto che abbiamo trovato qui; un contesto che naturalmente favoriva le squadre meno tecniche. I giocatori hanno saputo adattarsi in brevissimo tempo e hanno risposto sul campo”, prosegue Vanoli

“Dopo il pareggio nella prima partita contro la Finlandia (QUI tabellino e marcatori), bellissima la prova data contro la Macedonia (QUI tabellino e marcatori). Il carattere e la grinta hanno ribaltato lo svantaggio maturato nel primo tempo. Un gruppo così merita di andare avanti”, prosegue il tecnico azzurro.

Sul match di oggi Vanoli tira fuori tutta la sua determinazione: “Scendiamo in campo per vincere. Abbiamo davanti una squadra di grande qualità, ma io guardo alle nostre potenzialità. Opporremo un gruppo alle molte qualità singole degli inglesi. Sarà questa la nostra forza, mettere in campo la migliore prestazione, facendo tutto il possibile per superare il turno”.

L’altra partita, Macedonia-Finlandia, si gioca sempre alle 15 presso il FFM Centre.
 
Risultati Gruppo 4

1ª Giornata
ITALIA-Finlandia 1-1
Inghilterra-Macedonia 2-0
2ª Giornata
ITALIA-Macedonia 3-2
Finlandia-Inghilterra 0-1
3ª Giornata (martedì 13 ottobre)
ITALIA-Inghilterra
Macedonia-Finlandia

Classifica: Inghilterra 6 punti, ITALIA 4; Finlandia 1; Macedonia 0

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi