Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale NazionaleLa Nazionale Under 21 batte la Lituania per 2-0 allo stadio Patini di Castel di Sangro.

L’Italia (quattro vittorie e  un pareggio) approfitta della contemporanea sconfitta della Serbia contro la Slovenia e vola in testa al girone con tredici punti.

Bastano due minuti alla Under per passare in vantaggio con uno splendido destro al volo da fuori area di Domenico Berardi, che sfodera una grande coordinazione al momento del tiro. E’ la prima rete-gioiello della partita. Al 24’ arriva il 2-0 firmato da Marco Benassi, che approfitta di un doppio rimpallo su Bernardeschi, raccoglie palla, si gira e con un destro di potenza stordisce l’estremo difensore Gertimonas. 

“Non posso nascondere – dice Di Biagio a fine gara – di essere soddisfatto. La sconfitta della Serbia è un risultato importante per noi, anche se i ragazzi devono capire che, ora che siamo in testa al girone, il futuro dipende solo da noi”.

Un grande applauso alle prodezze di Berardi e Benassi: “Due gol incredibili, sono gesti tecnici che appartengono a tutti e due”.

Una tiratina d’orecchie per le occasioni sciupate: “L’approccio è stato senz’altro positivo, siamo stati anche agevolati dall’aver segnato due volte nei primi 25 minuti. Poi i ragazzi hanno cercato anche altri gol, che potrebbero servirci per la differenza reti, ma i lituani si sono chiusi, dovevamo accelerare un po’ di più. Però mi ha fatto piacere vedere che anche quei giocatori che hanno poco minutaggio si sono fatti trovare pronti, continueremo a girare per gli stadi e a seguirli”.

La formazione degli Azzurrini:

ITALIA (4-3-3): Cragno; Calabria, Rugani, Romagnoli, Barreca (21’st Masina); Mandragora (36’st Verre), Grassi, Benassi; Berardi (41’st Garritano), Monachello, Bernardeschi. A disp.: Scuffet, Caldara, Conti, Cerri.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi