Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Logo FIGCIl ct azzurro Luigi Di Biagio lo aveva detto alla vigilia:“Guai a sottovalutare l’Andorra”. Cosìè stato. La Nazionale Under 21 torna a casa con uno striminzito 1-0 ottenuto contro la squadra fanalino di coda del Gruppo 2 delle qualificazioni europee e arrivato dopo la strabordante vittoria con la Repubblica d’Irlanda (leggi QUI).  

Per risolvere una partita che si stava mettendo male, Di Biagio decide di puntare tutto nel finale su Alberto Cerri, che lo ripaga realizzando il suo primo gol con l’Under 21.

Una rete che porta gli Azzurrini a un passo dalla qualificazione all’Europeo. In attesa delle ultime due sfide casalinghe di inizio settembre con Serbia e Andorra, sono saliti a quattro adesso i punti di vantaggio sulla Slovenia (a sei sui serbi). 

“Quando si pensa di vincere le partite prima ancora di essere scesi in campo – il commento a caldo di Di Biagio – accade questo e speriamo che in futuro ci serva da lezione. Quando ci siamo resi conto che le cose si stavano complicando abbiamo alzato il ritmo collezionando diverse occasioni, ma siamo stati anche fortunati a trovare il gol. La prestazione è da rivedere, portiamo a casa questi tre punti senza dimenticare che i ragazzi hanno fatto sin qui molto bene, che siamo primi nel girone e che in Irlanda abbiamo giocato una gran partita”.

Decisivo l’ingresso in campo di Cerri: “E’ entrato con il piglio giusto, aveva bisogno di questo gol e sono contento per lui”.

La formazione schierata da Di Biagio:

Italia (4-2-4): Donnarumma, Conti, Masina, Caldara, Romagnoli, Mandragora, Mazzitelli, Berardi (41′st Grassi), Rosseti (27′st Cerri), Monachello (8′st Garritano), Benassi. A disp.: Cragno,  Ferrari, Barreca, Ricci.

La classifica del gruppo 2

Italia 19, Slovenia 15, Serbia 13, Repubblica d’Irlanda 9, Andorra e Lituania 3

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film