Connect with us

Pubblicato

il

GuantiAggiornamento alle ore 24,00 del 30/06/2016
Non hanno presentato domanda
Martina Franca e Sporting Bellinzago
Hanno depositato domanda: 52 su 54

Alle ore 19 di oggi, giovedì 30 giugno, scade il termine perentorio per la presentazione della domanda di iscrizione in Prima Divisione Unica di Lega Pro per il campionato 2016-17.

La fondamentale scadenza riguarda i 54 club aventi diritto, alcuni dei quali sono da tempo segnalati in grande difficoltà economica.

Non tutte le società potrebbero depositare oggi la domanda, di fatto autocancellandosi dalla categoria.

Altre potrebbero presentare una domanda incompleta ovvero senza avere ottemperato a tutte le rigorose incombenze previste dalla procedura di rilascio delle Licenze Nazionali (LEGGI QUI).

In caso di bocciatura in prima istanza è possibile integrare la documentazione mancante entro il 15 luglio, solo dopo aver inoltrato istanza di ricorso (LEGGI QUI).

Calciopress terrà aggiornata la situazione. Segue l’elenco completo dei 54 club aventi diritto all’ammissione (in maiuscolo le 4 società retrocesse dalla Serie B e in grassetto le 9 società promosse dalla Serie D). Sono indicati in verde i club che hanno comunicato ufficialmente di aver presentato la domanda, in rosso quelli dei quali non sono disponibili dati ufficiali in questo senso.

Akragas
Alessandria
Ancona
Arezzo
Bassano Virtus
Carrarese 
Casertana
Catania
Catanzaro
COMO
Cosenza
Cremonese
FeralpiSalò
Fidelis Andria
Gubbio
Foggia
Giana Erminio
Juve Stabia
Lecce
LIVORNO
Lucchese 
Lumezzane
Maceratese
Mantova
Martina Franca (?)
Matera
Messina
MODENA 
Monopoli
Padova
Paganese
Parma
Pavia 
Piacenza
Pistoiese
Pontedera
Pordenone
Prato
Pro Piacenza 
Reggiana
Renate
Rimini * (vedi nota)
Robur Siena
Sambenedettese
Santarcangelo
Siracusa
Sporting Bellinzago (?)
Sudtirol
Teramo
Tuttocuoio
Venezia
Virtus Francavilla 
VIRTUS LANCIANO 
Viterbese

(*) PRECISAZIONI SULL’ISCRIZIONE AL CAMPIONATO LEGA PRO 2016/17: “In merito ad alcune notizie apparse tra ieri e oggi su media locali e nazionali, nelle quali l’imprenditore Vincenzo Longo afferma di aver già proceduto all’iscrizione dell’A.C. Rimini 1912 al campionato di Lega Pro 2016/17, la società precisa che dopo essere stata informata ieri dal consulente della famiglia Longo, Rag. Marco Nacciarriti che questa mattina sarebbe stata consegnata la fideiussione e gli assegni circolari per formalizzare l’iscrizione, lo stesso alle ore 13:30 ha comunicato alla società biancorossa che l’imprenditore Vincenzo Longo non era in grado di fornire in tempo utile né la fideiussione né gli assegni. In data 30.06.2016 la pratica dell’iscrizione per il prossimo campionato è quindi incompleta e composta solo dalla documentazione inviata nei giorni scorsi dalla società A.C. Rimini 1912” (comunicato stampa diffuso dal sito web del club romagnolo).  

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

Quando nella stagione 2020-21 Sofia Cantore fu trasferita alla Florentia San Gimignano, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni...

Editoriali2 settimane fa

Superlega Serie A femminile: un occhio di riguardo per i vivai

Per certificare il ruolo cruciale dei settori giovanili nella prossima Superlega professionistica della A femminile, è necessario tenere bene a...

Opinioni3 settimane fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Editoriali3 settimane fa

Serie A e Serie B femminili: mancano pochi giorni alle iscrizioni

Il termine di scadenza per le iscrizioni ai campionati di Serie A e Serie B femminile incombe. Entro le ore...

Opinioni4 settimane fa

Calcio femminile, non solo Superlega: e la copertura mediatica?

La Serie A Femminile – con il passaggio al professionismo – deve stabilire la sua mission, che passa attraverso un...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni3 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi