Connect with us

Pubblicato

il

Particolare-scarpette

Italia-Austria U19 1-1
21′ Schlager (A), 24′ Locatelli (I)

La formazione schierata dal tecnico Vanoli:

ITALIA Under 19 (4-4-2): Meret; Vitturini, Romagna, Coppolaro, Pezzella; Edera (56′ Cassata), Barella, Locatelli, (82′ Pontisso), Ghiglione; Panico (70′ Cutrone), Favilli. A disposizione: Zaccagno, Dimarco, Picchi, Minelli.

La Nazionale Under 19, reduce dal successo nella partita inaugurale con la Germania, affronta oggi a Reutlingen (inizio ore 12) i pari età dell’Austria che hanno ottenuto un pareggio (1-1) nel primo incontro con il Portogallo. Si tratta della seconda gara della fase a gironi del Campionato Europeo di categoria.

Gli Azzurrini sono in buone condizioni fisiche, nonostante le fatiche del primo match contro i tedeschi e Vanoli avrà nuovamente a disposizione anche Andrea Favilli e Nicolò Barella, che contro la Germania non hanno potuto giocare dovendo scontare un turno di squalifica per le ammonizioni ricevute nel corso delle fasi preliminari dell’Europeo.

Avverte il tecnico Paolo Vanoli, come riporta il sito web della Figc: “E’ una squadra tosta. Da sempre l’Austria vanta una buona tradizione nel calcio giovanile. Per il secondo anno consecutivo è riuscita a raggiungere le finali europee, a dimostrazione del fatto che alla base c’è un progetto sportivo che cura la crescita delle giovani leve”.

Vanoli non chiede altro che riconfermare la prestazione offerta a Stoccarda contro la Germania: “I ragazzi sono stati encomiabili, hanno tenuto il campo con determinazione e concentrazione. Chiedo loro lo stesso atteggiamento, dato che abbiamo davanti a noi una grande opportunità, quella del ‘match point’ che ci darebbe, in caso di vittoria, la qualificazione alle semifinali e l’accesso al Mondiale Under 20 del prossimo anno. Scenderemo in campo anche per onorare le vittime della tragedia ferroviaria di ieri e in questo momento il pensiero mio e dei ragazzi è per i loro familiari”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni7 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

Quando nella stagione 2020-21 Sofia Cantore fu trasferita alla Florentia San Gimignano, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni...

Editoriali2 settimane fa

Superlega Serie A femminile: un occhio di riguardo per i vivai

Per certificare il ruolo cruciale dei settori giovanili nella prossima Superlega professionistica della A femminile, è necessario tenere bene a...

Opinioni2 settimane fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Editoriali2 settimane fa

Serie A e Serie B femminili: mancano pochi giorni alle iscrizioni

Il termine di scadenza per le iscrizioni ai campionati di Serie A e Serie B femminile incombe. Entro le ore...

Opinioni3 settimane fa

Calcio femminile, non solo Superlega: e la copertura mediatica?

La Serie A Femminile – con il passaggio al professionismo – deve stabilire la sua mission, che passa attraverso un...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi