Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone-ufficiale-Lega-PRO

LEGGI
Ripescaggi Lega Pro 2016-17, il punto 

Domande presentate il 30 giugno. Il 30 giugno hanno depositato domanda 52 club su 54 aventi diritto. Non hanno depositato domanda due club su 54 (Martina Franca e Sporting Bellinzago). Hanno presentato domanda incompleta otto società, bocciate in prima istanza. Si tratta di: Casertana, Lucchese Libertas, Maceratese, Paganese, Pavia, Rimini, Robur Siena e Virtus Lanciano.

Decisioni del Consiglio Federale. Il Consiglio Federale, nella seduta convocata martedì 19 luglio, ha preso atto del mancato ricorso di Pavia, Rimini e Virtus Lanciano. Ha accolto all’unanimità i ricorsi delle società Casertana, Lucchese Libertas, Maceratese e Robur Siena. Ha  votato a maggioranza (contrario Gravina e astenuti Pitrolo, Rosso, Tommasi, Calcagno, Perrotta, Ulivieri e Perdomi) per il non accoglimento del ricorso della Paganese.

Format 2016-17. L’organico della Prima Divisione Unica di Lega Pro nella stagione 2016-17 scende da 54 a 48 club, con un decremento netto di sei società.

Format federale a 60. Allo stato attuale i ripescaggi previsti per ripristinare l’organico sono 11.  Il risultato è la somma di 6 (i ripescaggi già ammessi il 30 giugno per salire da 54 a 60) + 1 (il club che prenderà il posto del Martina Franca rinunciatario) + 4 (i club che sostituiranno Pavia, Rimini e Virtus Lanciano che non hanno depositato il ricorso e quello che sostituirà la Paganese bocciata dalla Figc). Al posto dello Sporting Bellinzago ci sarà una riammissione.

Ripescaggi. Saranno ripescati 11 club e ne sarà riammesso uno (Leggete QUI tempi e modi per la presentazione delle domande).

Lu. Cian.– www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film