Connect with us

Pubblicato

il

GuantiIl Consiglio Federale riunito nella seduta del 4 agosto 2016 si è espresso sulle domande di ripescaggio per riportare a 60 nel campionato 2016-17 il format della Prima Divisione Unica di Lega Pro guidata dal presidente Gabriele Gravina. L’organico per il momento si ferma a quota 59 (leggi QUI).

Le squadre ammesse a completare l’organico sono al momento solo 10 (delle quali 9 ripescate + 1 riammessa). Resta ancora da decidere quale sarà l’undicesimo club da ammettere per completare il format. La decisione definitiva potrebbe essere presa nella seduta fissata il 10 agosto 2016.

Facciamo il punto della situazione che si è venuta a creare.

La Paganese, riammessa dal Tar Lazio, è stata iscritta con riserva in attesa della decisione del TAR prevista il 30 agosto. Come da comunicato ufficiale: “considerato che la pronuncia collegiale del T.A.R. interverrà soltanto dopo lo svolgimento della prima giornata del Campionato di Divisione Unica–Lega Pro 2016/2017 si ritiene opportuno, anche al fine di non alterare la regolarità della competizione, che si differisca la prima gara in cui risulterà impegnata la Paganese Calcio 1926 S.R.L. a data da destinarsi“.

La decisione di riammettere la Paganese fa scendere da 12 a 11 i club da ammettere al campionato (10 ripescaggi + 1 riammissione).

Il Fano viene riammesso al posto dello Sporting Bellinzago.

Le società ripescate sono 9: Fondi, Forlì, Lupa Roma, Melfi, Olbia, Racing Club Roma (ex Lupa Castelli Romani), Reggina, Taranto e Vibonese.

Sono state rigettate le domande di ripescaggio inoltrate da Aurora Pro Patria, Cavese e Rieti

In caso di mancata accettazione di eventuali ricorsi inoltrate dalle tre società escluse, la decima ripescata dovrebbe essere l’AlbinoLeffe.

In quanto al Monza, fuori dalla graduatoria dei play-off di Serie D, si trova dietro l’AlbinoLeffe e potrebbe essere il dodicesimo club eventualmente ammesso in rapporto al destino che toccherà alla Paganese il 30 agosto.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi