Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Telecamere Sky a bordo campoÈ stato presentato alla Camera “Il Conto economico del calcio italiano”. Il primo report è basato sulla stagione 2014-2015.

Il dato di maggior gravità che emerge dall’analisi, sviluppata in collaborazione con Deloitte, è rappresentato dall’eccessiva dipendenza dei ricavi dai diritti tv.

I proventi derivanti dai diritti tv nel calcio italiano sono cresciuti in modo costante nel quinquennio 2010-2015, passando dai 105,9 milioni della stagione 2010/11 ai 172,6 milioni del 2014/15.

L’ammontare complessivo dei proventi dei diritti televisivi nel quinquennio è pari a 692,7 milioni di euro, un dato significativamente superiore rispetto alla Francia (500,6 milioni), ma ancora inferiore ai campionati di Germania (701,9 milioni), Inghilterra (846,7 milioni) e Spagna (866,4 milioni).

L’eccessiva dipendenza dai diritti media (43 per cento del totale dei ricavi complessivi) comporta però uno sbilanciamento rispetto alle altre tipologie di ricavi, sui quali i club del nostro Paese dovrebbero concentrare l’attenzione per ridurre il gap con le altre nazioni europee e garantire maggiore solidità al sistema.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film