Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone-ufficiale-Lega-PROSi è giocata la 31a giornata del campionato 2016-2017 della Prima Divisione Unica di Lega Pro (girone A). Risultati e marcatori. La classifica generale. La classifica marcatori. Il programma della 32a giornata. La classifica basata sulla media delle presenze. Le statistiche del girone. Tutto in un solo clic.

Risultati e marcatori

Alessandria-Racing Roma 2-1
20’ Bocalon (A), 30’ D’Attilio (R), 49’ Celjak (A)
Arezzo-Pistoiese 1-0
7’ Moscardelli  
Carrarese-Robur Siena 2-0
45’ Rosaia, 90’ Floriano
Como-Piacenza
10’ Pessina (C), 33’ Taugourdeau (P), 45′ Nobile (P) 

Cremonese-Pontedera 1-1
5’ Brighenti (C), 17’ Corsinelli (P)
Giana Erminio-Renate 3-1
9’ Okyere (G), 13’ aut. Di Gennaro (R), 34’ aut. Montesano (G), 89’ Bruno (G)
Prato-Livorno 1-3
34’ Gasbarro (L), 41’ Galli (L), 45’ Tavano (P), 59’ Luci (L)
Pro Piacenza-Lupa Roma 0-0
Tuttocuoio-Olbia 5-0
20′ e 81’ Provenzano, 52′ Ferrari, 79′ Shekiladze , 90′ Pinzauti
Viterbese-Lucchese 2-0
27’ Cuffa, 68’ Neglia

Classifica generale

Alessandria 66; Cremonese 60; Arezzo e Livorno 56; Giana Erminio 53; Piacenza 52; Como e Renate 45; Viterbese 44; Pro Piacenza 42; Lucchese* 40; Robur Siena 38; Pistoiese 36; Pontedera 34; Carrarese, Olbia e Tuttocuoio 32; Lupa Roma e Prato 29; Racing Roma 25
*2 punti penalizzazione

Programma 32a giornata
Sabato 1 aprile 2017
 

Alessandria-Giana Erminio 18.30
Como-Carrarese 14.30
Livorno-Lupa Roma 16.30
Olbia-Viterbese 14.30
Piacenza-Arezzo 16.30
Pistoiese-Tuttocuoio 16.30
Pontedera-Prato 20.30
Racing Roma-Pro Piacenza 14.30
Renate-Lucchese 18.30
Robur Siena-Cremonese 20.30

Classifica marcatori

– 17 reti: Bocalon (Alessandria);
– 16 reti
Gonzalez (3) (Alessandria), Brighenti (3) (Cremonese);
– 15 reti: Forte (1) (Lucchese), De Sousa (5) (Racing Roma);
– 14 reti: Moscardelli (2) (Arezzo), Bruno (Giana Erminio);
– 13 reti: Pesenti (5) (Pro Piacenza);
– 12 reti: Santini (1) (Pontedera);
– 11 reti: Cellini (4) (Livorno) ), Marotta (2) (Robur Siena);
– 10 reti
: Polidori (Arezzo), Taugourdeau (Piacenza), Neglia (1) (Viterbese);
– 9 reti
: Floriano (4) (Carrarese), Chinellato (2) (Como), Marzeglia (Renate;
– 8 reti: Capello (2) (Olbia), Colombo (3) (Pistoiese),  Moncini (1) (Prato), Shekiladze (1) (Tuttocuoio);
– 7 reti: Maiorino (1), Scappini (1) e Stanco (Cremonese), Fofana (2) (Lupa Roma), Ragatzu (Olbia), Rovini (Pistoiese);
– 6 reti: Belingheri e Scarsella (Cremonese), Maritato (1) e Murilo (Livorno), Marano (Viterbese), Romero (Piacenza), Tavano (Prato), Musetti  (Pro Piacenza), Bunino (Robur Siena);
– 5 reti: Miracoli (Carrarese), Cristiani e Di Quinzio (1) (Como), De Feo (Lucchese), Baldassin (Lupa Roma),  Piredda (Olbia), Franchie e Razzitti (Piacenza), Gyasi (Pistoiese), Napoli (2) (Renate);
– 4 reti: Iocolano e Marras (Alessandria), Grossi (Arezzo), Del Nero (Carrarese), Le Noci e Pessina (Como), Marotta, Okyere Perico e Pinardi (1) (Giana Erminio), Bruccini e Terrani (1) (Lucchese), Kouko  (Olbia), Matteassi (Piacenza), Kabashi (Pontedera), Loglio (Racing Roma), Scaccabarozzi (Renate), Mendicino (Robur Siena);
– 3 reti: Cazzola (Alessandria), Bearzotti e Erpen (Arezzo), Bastoni (Carrarese), Nossa (Como), Jelenic, Lambrughi e Venitucci (Livorno), Iadaresta e Mastropietro (Lupa Roma), Hamlili (Pistoiese), Della Latta (Pontedera), Palma (Renate), Provenzano e Tiritello (Tuttocuoio), Diop (Viterbese);
– 2 reti: Celjak, Fischnaller e Mezavilla, (Alessandria); Corradi, Foglia e Yamga (Arezzo), Cristini, Finocchio, Migliavacca, Rolfini e Rosaia, (Carrarese), Bertani, Damian e Pessina (Como), Moro, Pesce e Salviato (Cremonese), Chiarello, Ferrari e Perna (Giana Erminio), Galli e Gasbarro (Livorno),, Dermaku, Fanucchi, Martinez e Merlonghi (Lucchese), La Camera (Lupa Roma), Cossu, Geroni, Miceli e Ogunseye (Olbia), Nobile e Saber (Piacenza), Benedetti, Minotti (1) e Varano (Pistoiese), Disanto e Gemignani (Pontedera), Carcuro, Romano e Tomi (Prato), Barba, Pugliese, Martinez e Rossini (Pro Piacenza), Maestrelli, Massimo e Taviani (Racing Roma), Anghileri e Florian (Renate), D’Ambrosio. Gentile e Firenze (Robur Siena), Berardi, Gelli e Merkaj (Tuttocuoio), Celiento, Cruciani e Cuffa, (2) (Viterbese);
– 1 rete: Branca, Evacuo, Marconi, Nicco e Piccolo (Alessandria), Solini (Arezzo), Dell’Amico, Gentili, Marsili, Torelli e Tutino (Carrarese), Antezza, Cicconi, Cortesi, De Leidi e Marconi  (Como), Cavion, Ferretti, Lucchini e Perrulli (Cremonese), Biraghi, Bonalumi, Grisolin, Iovine e Solerio (Giana Erminio), Dell’Agnello, Luci, Marchi, Morelli, Rossini, Valiani e Vantaggiato (1) (Livorno), Mingazzini e Zecchinato (Lucchese), Celli, Mancosu, Palomeque, Svidercoschi e Sfanò (Lupa Roma), Dametto e Pisano (Olbia), Cazzamalli, Pergreffi e Titone (Piacenza), Boni, Colombini, Proia e Luperini (Pistoiese), Bonaventura, Cais, Calcagni, Calò, Corsinelli, King, Polvani e Risaliti (Pontedera), Danese, Di Molfetta e Marzorati (Prato), Bazzoffia, Cassani (1), Gomis, Marchionni Sal (Pro Piacenza), Corticchia, D’Attilio, Majtan e Shahinas (Racing Roma), Di Gennaro, Dragoni, Graziano, Pavan, Santi e Teso (Renate), Castiglia, Ciurria, Ghinassi, Grillo, Masullo, Saric e Vassallo (Robur Siena), Bachini, Imbrenda, Masia, Pinzauti, Picascia, Tempesti e Zenuni (Tuttocuoio), Belcastro, Bernardo, Dierna, Doninelli, Falcone, Jallow, Jefferson, Miceli, Sforzini e Varutti (Viterbese).

Le statistiche del girone

I dati sono ricavati dal sito specializzato www.italiadelcalcio.it.

– Maggior numero di punti in casa (43): Alessandria
– Maggior numero di punti fuori casa (29): Giana Erminio
– Maggior numero di reti segnate (57): Cremonese
– Minor numero di reti subite (24): Alessandria 
– Maggior numero di partite vinte (20): Alessandria
– Maggior numero di partite pareggiate (12): Lucchese, Pistoiese, Pontedera e Renate
– Migliore differenza reti (+30): Alessandria
– Minor numero di sconfitte (5): Alessandria

Media presenze

Riportiamo la media delle presenze relativa al girone A della Prima Divisione Unica di Lega Pro 2016-17. Per elaborare l’analisi ci siamo avvalsi dei dati numerici tratti dal sito stadiapostcards.com.

– Totale spettatori: 418.965
– Media spettatori girone A1.496 (*)
– Club con la media più alta: Livorno (4.290)
– Club con la media più bassa: Lupa Roma (220)
– Partita più vista: Livorno-Alessandria (5.605)
– Partita meno vista: Racing Roma-Prato (95)
– Classifica per presenze medie:

  1. Livorno: 4.290
  2. Alessandria: 3.444
  3. Cremonese: 3.047
  4. Robur Siena: 2.614
  5. Arezzo: 2.574
  6. Lucchese: 1.985
  7. Como: 1.805
  8. Piacenza: 1.792
  9. Prato: 1.261
  10. Viterbese: 1.134
  11. Carrarese: 1.061
  12. Olbia: 1.058
  13. Pistoiese: 1.029
  14. Giana Erminio: 838
  15. Pro Piacenza: 588
  16. Pontedera: 560
  17. Tuttocuoio: 447
  18. Renate: 270
  19. Racing Roma: 289
  20.  Lupa Roma: 220
    (*)

    Media spettatori girone B: 2.348
    Media spettatori girone C: 3.119
    Media generale Lega Pro: 2.321

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 giorno fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film