Connect with us

Pubblicato

il

Logo FIGCSi è svolto il sorteggio per la fase finale dell’Europeo Under 17, in programma a Zagabria dal 3 al 19 maggio prossimi. Gli Azzurrini sono stati inseriti nel gruppo A insieme ai padroni di casa della Croazia, alla Spagna e alla Turchia.

Il calendario delle gare vede la partita di esordio contro la Croazia (3 maggio) seguita dall’incontro con la Spagna (6 maggio) e il match conclusivo del girone sarà contro la Turchia (9 maggio).

La sede dell’Italia sarà Abbazia, cittadina situata nella parte nord orientale dell’Istria, non lontana dai confini nazionali, luogo dove saranno disputate le tre partite della fase a gironi, necessarie per staccare il pass ai quarti di finali (passano le prime due).

Emiliano Bigica commenta questo sorteggio con moderata soddisfazione al sito web della Figc: “ Capitare con i padroni di casa nella partita d’esordio è da una parte esaltante, dall’altra sono da considerare le insidie di un incontro che affronteremo con lo sfavore del pubblico. Ma d’altronde, arrivati a questo livello degli Europei, tutte le squadre sono insidiose”.

“La Spagna l’abbiamo affrontata in amichevole a gennaio, pareggiando in casa loro e la Turchia è una realtà emergente ma che sapremo fronteggiare. Ho un’illimitata fiducia nel mio gruppo che ha superato le prime due fasi di qualificazione con determinazione, rispondendo in pieno alle nostre aspettative. Sicuramente daremo del filo da torcere ai nostri avversari”, conclude il tecnico azzurro. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 giorni fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film