Connect with us

Pubblicato

il

Telecamere Sky a bordo campoPer il triennio 2018-2021 hanno partecipato all’asta per l’assegnazione dei diritti tv solo Sky (230 milioni di euro per il pacchetto A e 210 per il D, praticamente l’esclusiva della Serie A) e Perform (diretta web).  Mediaset e Tim si sono tirate fuori.

La Lega calcio del commissario Tavecchio e il suo Advisor In front (guidata dall’ex Rai Luigi De Siervo) sono finiti in una situazione molto complessa e dovranno ricominciare da capo.

Era ora che le televisioni prendessero atto del declino tecnico della Serie A, segnalato dallo svuotamento degli stadi. È un dato di fatto che la massima categoria nazionale abbia da lustri perso ogni fascino. La cessione dei diritti diventerà, con il tempo, un affare sempre più complicato se i presidenti non si daranno al più presto una mossa.

Come aveva scritto profeticamente il sito businessinsider.it nel novembre 2016, ne riportiamo il virgolettato di alcuni passi sostanziali, “al netto di Sky e Mediaset Premium (e si tratta di capire fino a quando la pay tv del Biscione sarà in grado di resistere) i network internazionali non sono interessati ad affacciarsi sul mercato complici anche i meccanismi d’asta che non premiano le offerte più alte, ma solo quelle che non scontentano nessuno”. 

Il fatto è che “mentre la Premier League incassa ogni anno 3,8 miliardi di sterline, la Liga spagnola conta su vendite per 1,6 miliardi di euro e la Bundesliga arriva a 1,4 miliardi, la Serie A fatica a raggiungere quota 1,13 miliardi”.

In realtà le cose stanno ancora peggio perchè “al netto delle commissioni all’advisor Infront (43 milioni) e dei costi fissi nelle casse delle società arrivano solo 910 milioni l’anno”.

Per capire “quanto il sistema delle intermediazioni in Italia sia diventato parassitario” basta pensare che in Gran Bretagna le commissioni pesano il 2,5% dei diritti tv annui, in Germania sono l’1,6% e in Spagna appena l’1,3%, mentre in Italia volano al 5,75%.

Infine bisognerebbe riflettere profondamente sul fatto che “in Gran Bretagna le tv rappresentano il 53% del fatturato complessivo, in Spagna si fermano al 48%, in Germania valgono appena il 31%, mentre in Italia il dato vola 61%”.

Era già tutto chiaro come il sole. I nodi sono finalmente venuti al pettine, scoperchiando il vaso di Pandora. Il cielo è molto buio sulla Serie A italiana, e non solo. A cascata ci saranno gravi ripercussioni sulla B e sulla Lega Pro.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi