Connect with us

Pubblicato

il

Saranno 56 i club ammessi a partecipare al campionato di Serie C 2017-2018. E’ questa la decisione, abbastanza clamorosa, presa dal Consiglio Federale svoltosi oggi sotto la presidenza di Carlo Tavecchio. Protesta duramente l’Aic di Tommasi, i cui rappresentati abbandonano anzitempo la riunione.

Una sola ripescata nella ex Lega Pro guidata da Gabriele Gravina. Il Consiglio Federale, all’unanimità, ha accettato la domanda di ripescaggio presentata dalla Triestina, mentre non ha accolto quelle del Rende e del Rieti.

Deciso anche il blocco dei ripescaggi. Oltre al Rende e al Rieti (le due escluse odierne) le altre quattro società che si sarebbero potute candidare alla disputa della terza serie nazionale (Forlì, Lumezzane, Potenza e Vibonese) si vedono preclusa ogni possibilità di accesso alla categoria e sono tutte destinate a giocare in Serie D.

In attesa di conoscere la composizione dei gironi, che dovrebbe essere ufficializzata nella giornata di oggi e che potrebbero non essere zoppi nel caso si optasse per la formula 20 + 18 + 18, Calciopress ha suddiviso il gruppo delle 56 società ammesse secondo la regione di appartenenza.

Per semplificazione, abbiamo ritenuto utile elencarle nei tre raggruppamenti NORD, CENTRO e SUD.

NORD
(20)

– LOMBARDIA (5)
AlbinoLeffe, Feralpisalò, Giana Erminio, Monza, Renate
– EMILIA ROMAGNA (6)
Modena, Piacenza, Pro Piacenza, Ravenna, Reggiana, Santarcangelo
– VENETO (4)
Bassano Virtus, Mestre, Padova, Vicenza
– FRIULI (2)
Pordenone, Triestina*
– PIEMONTE
 (2)

Alessandria, Cuneo
– ALTO ADIGE (1)
SudTirol

CENTRO
(19)

– TOSCANA (10)
Arezzo, Carrarese, Gavorrano, Livorno, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Robur Siena
– MARCHE (3)
Fano, Fermana, Sambenedettese
– LAZIO (2)
Racing Fondi,  Viterbese
– SARDEGNA (2)
Arzachena, Olbia
– ABRUZZO (1)
Teramo
– UMBRIA (1)
Gubbio

SUD
(17)

– SICILIA (5)
Akragas, Catania, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani
– PUGLIA (5)
Bisceglie, Fidelis Andria, Lecce, Monopoli, Virtus Francavilla
– CALABRIA (3)
Catanzaro, Cosenza, Reggina
– CAMPANIA (3)
Casertana, Juve Stabia, Paganese
– LUCANIA (1)
Matera

*In corsivo la ripescata 

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi