Connect with us

Pubblicato

il

La Nazionale Under 19 è stata sconfitta per 2-1 nella gara amichevole che ha disputato oggi a Zeist contro i pari età dell’Olanda.

Gli Azzurrini domani faranno ritorno in Italia dove lunedì 13 novembre (ore 14,30), allo Stadio Silvio Appiani di Padova, li attende un’altra amichevole contro l’Ungheria.

Tutto accade nella prima frazione di gioco. Al 25’ Nicolò Zaniolo porta in vantaggio gli Azzurrini raccogliendo un cross di Melegoni  e superando il portiere avversario. Al 31’ l’Olanda guadagna un calcio di rigore che Michele Cerofolini riesce a respingere, ma nulla può sulla ribattuta del centravanti Joel Piroe. Sono poi gli olandesi a passare in vantaggio su calcio da fermo tirato da Malen.

La formazione dell’Italia:

ITALIA Under 19 (4-3-1-2): Cerofolini; Candela, Bettella, Buongiorno, Tripaldelli (82′ Sala); Melegoni, Marcucci, Mallamo; Zaniolo (77′ Valeau); Pellegri (60′ Olivieri), Capone. A disp.: Meli, Bellanova, Bianchi, Danzi, Zanandrea.
All.: Nicolato.

E’ la prima sconfitta della gestione Nicolato, che vantava fin qui un ruolino di marcia senza sconfitte (5 vittorie e un pareggio) e così commenta al sito web della Figc: “ Sono soddisfatto della partita che abbiamo giocato. I ragazzi sono stati propositivi e non si sono mai arresi. Un test utile, durante il quale ho potuto visionare ragazzi che non vedevo da un po’ di tempo come Valeau, Sala e Buongiorno i quali si sono ben integrati nei meccanismi della squadra”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 giorni fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato4 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi