Connect with us

Pubblicato

il

Si è giocata la 25a giornata del Girone A del campionato di Serie C  2017-2018. Risultati e marcatori. La classifica. Il prossimo turno. La classifica dei marcatori. La classifica basata sulla media delle presenze negli stadi. Le statistiche. Tutto in un solo clic.

RISULTATI E MARCATORI DELLA 26a GIORNATA
(6a del girone di ritorno)
18/02/2018 

Alessandria-Monza 0-0
Arzachena-Pisa 3-4
13′ e 47′ Negro (P), 30′ e 67′ Curcio (A), 35′ Di Quinzio (P), 64′ Lisai (A), 91′ Masucci (P) 
Carrarese-Prato 4-0
29′ Bentivegna, 70′ Vassallo, 77′ Tavano, 81′ Biasci
Gavorrano-Piacenza 1-0
Brega
Giana Erminio-Robur Siena 0-1
16′ Marotta
Lucchese-Cuneo 0-0
Pistoiese-Olbia 1-2
24′ De Cenco (P), 49′ Pennington (O), 74′ Silenzi (O)
Pontedera-Arezzo 0-0

Pro Piacenza-Viterbese 3-1
38′ Musetti (P), 
51′ Alessandro (P) , 84′ La Vigna (P), 89′ Atanasov (V)
Riposa: Livorno

CLASSIFICA DOPO LA 26a GIORNATA

Livorno* 51; Robur Siena 49; Pisa 47; Viterbese 45; Carrarese 36; Alessandria, Monza e Olbia 35; Giana Erminio 34; Piacenza 32; Arzachena*, Pistoiese* e Pontedera 31;  Arezzo (-3) e Pro Piacenza* 28; Lucchese 27; Cuneo 23; Gavorrano 18; Prato*16

(*) una partita in meno

PARTITE DELLA 27a GIORNATA
(7a del girone di ritorno)
25/02/2018 (ore 14,30)

Arzachena-Gavorrano
Arezzo-Livorno
Cuneo-Pro Piacenza
Monza-Viterbese
Piacenza-Pontedera
Pisa-Lucchese
Pistoiese-Giana Erminio
Prato-Alessandria
Robur Siena-Olbia
Riposa: Carrarese

CLASSIFICA MARCATORI DOPO LA 26a GIORNATA

– 13 retiTavano (2, Carrarese), Vantaggiato (3, Livorno), Ragatzu (6, Olbia);
– 11 reti: Moscardelli (2, Arezzo), Curcio (2, Arzachena), Bruno (1, Giana Erminio);
– 10 reti: Gonzalez (Alessandria ), Perna (1, Giana Erminio);
9 reti: Ferrari (3, Pistoiese), Alessandro (4, Pro Piacenza)Marotta (1, Robur Siena);
– 8 reti: Marconi (1, Alessandria), Vano e Sanna (2) (Arzachena), Dell’Agnello (Cuneo), Doumbia e Murilo (Livorno), Ogunseye (1, Olbia), Vrioni (Pistoiese), Pesenti (Pontedera);
– 7 retiBiasci (Carrarese), Chiarello (Giana Erminio), Giudici (Monza), Ceccarelli (2, Prato);
– 6 reti: Fishnaller (Alessandria), Cutolo (Arezzo), Coralli (Carrarese), Brega e Moscati (Gavorrano), Maiorino (Livorno), Fanucchi (Lucchese), Eusepi (Pisa), Jefferson (3) e Vandeputte (Viterbese) ;
– 5 retiBentivegna (Carrarese), Moscati (Gavorrano), Iovine (Giana Erminio), De Vena (2, Lucchese), Cori (1, Monza), Corazza (2, Piacenza), Negro (Pisa), Guberti (1, Robur Siena), Razzitti (2, Viterbese);
– 4 reti: Vassallo (Carrarese), Arrigoni (Lucchese), Romero (Piacenza), Mannini e Masucci (1, Pisa), Luperini (Pistoiese), Celiento e Cenciarelli (Viterbese);
– 3 reti: D’Ursi e Rinaldi (Arezzo),Conti (Gavorrano), D’Errico (Monza), Morosini (2), Pederzoli (1) e Pergreffi (Piacenza), De Vitis e Di Quinzio, (Pisa), Corsinelli, Pinzauti e Risaliti (Pontedera), Barba (Pro Piacenza), Cristiani e Vassallo (Robur Siena), Baldassin (Viterbese);
– 2 reti: Casasola (Alessandria), Di Nardo e Foglia (Arezzo), Bertoldi, Bonacquisti, La Rosa e Lisai (Arzachena),  Piscopo (Carrarese), Gerbaudo (1) e Zamparo (Cuneo), Mosti e Vitiello (Gavorrano), Perico (Giana Erminio), Luci, Montini (1), Pedrelli (1) e Valiani (Livorno), Bortolussi, Maini e Del Sante (Lucchese), Cogliati e Ponsat (Monza), Feola (Olbia), Segre (Piacenza), Giannone (Pisa), Hamlili e Regoli, (Pistoiese), Caponi e Mastrilli (Pontedera), Fantacci (Prato), Belfasti e La Vigna (Pro Piacenza), Rondanini (Robur Siena), Atanasov, Bismark e Tortori (Viterbese);
– 1 rete: Barlocco, Cazzola, Fissore, Nicco e Sciacca (Alessandria), Benucci, Luciani, Sabatino e Varga (Arezzo), Musto, Nuvoli, Sbardella e Taufer (Arzachena), Andrei, Caisi e Tentoni (Carrarese), Anastasia, Baschirotto, Bruschi, Cristini, Pellini e Rosso (Cuneo), Damonte, Gemignani, Lombardi, Salvadori (Gavorrano), Bardelloni, Bonalumi, Gullit, Marotta e Pinardi (Giana Erminio), Franco, Morelli, Pirrello e Ponce (Livorno), Aufiero, Capuano, Merlonghi e Nolè (Lucchese), Origlio, Palazzo e Tentardini (Monza), Geroni, Leverbe, Pennington,  Pisano, Senesi e Silenzio (Olbia), Bini, Corradi, Della LattaMasciangelo, Mora, Scaccabarozzi, Silva,  Taugourdeau e Zecca (Piacenza), Carillo, Filippini e Gucher (Pisa), De Cenco, Minardi, Mulas, Surraco, Tartaglione, Zappa e Zullo (Pistoiese), Calcagni, Frare, Grassi, Maritato,  Posocco e Spinozzi (Pontedera), Guglielmelli, Liurni, Piscitella, Seminara, Tchanturia e Zucchetti (Prato), Belotti, Musetti e Starita (Pro Piacenza), Bulevardi, Campagnacci, D’Ambrosio, Emmausso, Guerri, Neglia, Rondanini, Santini e Sbrega (Robur Siena), De Sousa, Mendez, Rinaldi e Sini (Viterbese).

LE STATISTICHE DEL GIRONE DOPO LA 26a GIORNATA

I dati sono ricavati dal sito specializzato www.italiadelcalcio.it.

– Maggior numero di punti in casa (29): Livorno;
– Maggior numero di punti fuori casa (29): Robur Siena;
– Maggior numero di reti segnate (47): Livorno;
– Minor numero di reti subite (17): Pisa;
– Maggior numero di partite vinte (15): Livorno;
– Maggior numero di partite pareggiate (11): Pisa;
– Migliore differenza reti (+26): Livorno;
– Minor numero di sconfitte (2): Pisa.

LA MEDIA DELLE PRESENZE DOPO LA 26a GIORNATA

La media delle presenze è tratta dal sito stadiapostcards.com.

– Totale spettatori: 408.134
– Media spettatori girone A1.814 (*)
– Club con la media più alta: Pisa (6.689)
– Club con la media più bassa: Prato (374)
– Partita più vista: Pisa-Livorno (8.307)
– Partita meno vista: Arzachena-Pro Piacenza (170)
– Classifica per presenze medie:

  1. Pisa: 6.689
  2. Livorno: 5.394
  3. Robur Siena: 2.984
  4. Lucchese: 2.366
  5. Alessandria: 1.900
  6. Piacenza: 1.769
  7. Arezzo: 1.583
  8. Carrarese: 1.543
  9. Monza: 1.462
  10. Viterbese: 1.403
  11. Pistoiese: 1.403
  12. Olbia: 1.244
  13. Pontedera: 784
  14. Cuneo: 748
  15. Giana Erminio: 710
  16. Prato: 533
  17. Pro Piacenza: 489
  18. Arzachena: 422
  19. Gavorrano: 408

(*)
Media spettatori girone B: 2.101
Media spettatori girone C: 2.559
Media generale Lega Pro: 2.158

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi