Connect with us

Pubblicato

il

La Nazionale Under 15 è stata sconfitta per 1-0 dalla Under 16 della Romania nella prima delle due amichevoli disputata a Buftea. A decidere il match, giocato sotto una pioggia battente, il calcio di punizione trasformato al 19’ della ripresa da Ianis Stoica

“Il forte vento e la pioggia – sottolinea il tecnico Antonio Rocca al sito web della Figc – hanno reso praticamente impossibile giocare palla a terra, penalizzando una squadra tecnica come la nostra. Oggi, contro ragazzi più grandi d’età e fisicamente più attrezzati, volevo soprattutto saggiare il carattere della squadra e da questo punto di vista sono rimasto favorevolmente impressionato. I ragazzi hanno mostrato di avere carattere, dandomi buone risposte sul piano dell’intensità e ribattendo agli avversari colpo su colpo”.

Giovedì 15 marzo (ore 11 locali, le 10 italiane) lo stadio di Buftea ospiterà anche la seconda amichevole tra le due nazionali: “Troverà spazio chi oggi non ha giocato o ha giocato meno – assicura Rocca – spero di avere altre risposte importanti”. 

La formazione della Nazionale Under 15:

ITALIA Under 15 (4-2-3-1): Desplanches; Barbetta, Citi, Moraschi, Saggiorno; Giovane, Berto (68′ Scandurra); N’Gbesso, Zuccon (68′ Miretti), Bonetti; Rosa. A disp.: Gerardi, Scalvini, Bracaglia, Umile, Magazzù.

L’elenco completo dei 18 convocati, tratto dal sito web della Figc:

Portieri: Desplanches Sebastiano (Milan), Gerardi Nicolas (Inter);
Difensori: Barbetta Alessandro (Sassuolo), Bracaglia Gabriele (Frosinone), Moraschi Federico (Atalanta), Saggioro Matteo (Chievo Vr), Citi Alessandro (Milan), Scalvini Giorgio (Atalanta);
Centrocampisti: Berto Gabriele (Atalanta), Miretti Fabio (Juventus), Scandurra Lorenzo (Roma), Giovane Samuel (Atalanta), Zuccon Federico (Atalanta);
Attaccanti: Umile Bruno (Napoli), Bonetti Andrea (Juventus), Magazzu Luca (Inter), N’Gbesso Henoc Stephane (Milan), Rosa Alessio (Atalanta).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi