Connect with us

Pubblicato

il

Superata la scadenza di venerdì 20 luglio, data in cui il Consiglio federale ufficializzerà il format della Serie C, il tema caldo diventerà quello delle riammissioni e dei ripescaggi. Il format della terza serie dovrà essere riportato a 60.

Se il Cesena venisse retrocesso insieme al Chievo per la vicenda plusvalenze, la Virtus Entella punterà senza mezzi termini alla riammissione in Serie B.

In alternativa il club ligure aveva pensato di subentrare al Foggia, nel caso in cui la società pugliese fosse stata condannata in appello a scontare la penalizzazione di 15 punti subito e non nel prossimo campionato. Il Foggia si è visto invece diminuire la pena da -15 a -8 e la sconterà la stagione successiva. Porte chiuse all’Entella su questo versante.

In quanto ai ripescaggi in B, si tratta di capire quanti posti saranno disponibili per ripristinare il format federale a 60. Per la risalita in B c’è un testa a testa tra Novara e Catania, dopo l’accoglimento del ricorso  del club piemontese (escluso n un primo momento dalla procedura per penalizzazioni legate a profili amministrativi). In lizza anche Robur Siena, Ternana e Pro Vercelli.

Per i ripescaggi in C incombono almeno tresquadre B della Serie A, tutte settentrionali (Juventus, Milan e Torino sono pronte a scendere in pista). Una soluzione che non fa certo bene al calcio “provinciale” di una terza serie molto legata al contesto.

A queste si potrebbero aggiungere Prato, Como, Cavese, Santarcangelo e Gavorrano (le ultime due, come informa la Gazzetta dello Sport, solo se potranno beneficiare delle stesse circostanze che hanno portato ad accogliere il ricorso del Novara).

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 giorni fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi