Connect with us

Pubblicato

il

I tifosi sono una specie in via di estinzione, salvo alcuni bacini che resistono in virtù di un senso di appartenenza consolidato nel tempo.

Si è deliberatamente creata una razza geneticamente modificata di teleutenti da salotto, a scapito della natura nazional-popolare di uno sport che è diventato bellissimo grazie alla partecipazione dal vivo agli eventi. L’obiettivo è stato centrato in pieno.

A questo quadro di fondo si è aggiunta in terza serie nazionale una serie di criticità economiche e organizzative che hanno determinato ricadute negative sui singoli club iscritti.

Un flop sistemico che allontanerà a breve scadenza le poche società virtuose che ancora resistono sulle barricate. La composizione dei gironi, che può condizionare l’esito di una stagione, è alla mercè  di esclusioni e ripescaggi a raffica ormai intollerabili per quanti vogliano fare calcio in modo serio.

Va osservato, infine, che la terza serie è una categoria sprovvista di visibilità a livello mediatico. I club, dunque, sono spesso in balia di avventurieri di ogni specie con annesso codazzo di millantatori. Un vero schifo.

In questo pianeta sempre più kafkiano l’unico pilastro rimasto in piedi sono i tifosi che stentano, però, a capire dinamiche che li stanno trasformando in canne al vento.

Il compito degli  addetti ai lavori è informarli in modo martellante sullo stato delle cose, per renderli artefici di un cambiamento epocale che non può che partire dalla fondamenta.

I tifosi vanno coinvolti perché sono il lato etico del calcio. La sola ancora di salvezza rimasta alla quale attaccarsi per sperare in un futuro sostenibile.

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi