Connect with us

Pubblicato

il

La Nazionale Under 21 si prepara a due gare amichevoli contro Inghilterra e Germania. La prima è in programma allo stadio ‘Paolo Mazza’ di Ferrara giovedì 15 novembre (ore 18.30-diretta su Rai 2). La seconda si gioca allo stadio ‘Città del Tricolore’ di Reggio Emilia lunedì 19 (ore 18.30- diretta su Rai 2).

Le due partite  rappresentano anche un ulteriore banco di prova per gli Azzurrini, in vista dell’Europeo che si giocherà a giugno prossimo in Italia.

“Sono due avversarie di grande livello – dichiara il tecnico Luigi Di Biagio nella conferenza stampa che ha aperto il raduno di Abano Terme, come riporta il sito web della Figc  – che abbiamo cercato e voluto perchè giocare contro Inghilterra e Germania è sempre stimolante. Mi aspetto delle risposte positive dalla mia squadra, come del resto ho avuto nell’ultimo periodo: stiamo crescendo e questi test ci servono

L’elenco dei convocati, tratto dal sito web della Figc:

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Alessandro Plizzari (Milan), Simone Scuffet (Udinese); 
Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Bologna), Davide Calabria (Milan), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Sebastiano Luperto (Napoli), Gianluca Mancini (Atalanta), Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari); 
Centrocampisti: Gaetano Castrovilli (Cremonese), Manuel Locatelli (Sassuolo); Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Lazio), Matteo Pessina (Atalanta), Luca Valzania (Atalanta), Nicolò Zaniolo (Roma);
Attaccanti: Patrick Cutrone (Milan), Moise Kean (Juventus), Antonino La Gumina (Empoli), Riccardo Orsolini (Bologna), Vittorio Parigini (Torino), Daniele Verde (Real Valladolid), Luca Vido (Perugia). 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali11 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi