Connect with us

Pubblicato

il

La Nazionale Under 15, dopo il pareggio (1-1) nella prima amichevole con i pari età della Turchia disputata martedì, coglie a Coverciano la prima vittoria (3-2 il risultato finale).

Il tecnico azzurro Patrizia Panico esprime al sito web della Figc un giudizio molto positivo sulla prova dei suoi ragazzi: “Un bel gruppo, 20 piccoli giocatori molto motivati. Quello di oggi è stato un successo di squadra: hanno giocato tutti, almeno 40’ a testa nell’arco delle due amichevoli e tutti insieme hanno raggiunto la loro prima vittoria. Questa è la cosa più importante per la crescita collettiva e per la formazione del singolo giocatore: i ragazzi hanno sofferto sino alla fine del match, riuscendo a portare a casa una vittoria che contribuirà ad accrescere la loro personalità”.

L’Under 15 passa in vantaggio al 9’ con il difensore della Roma Filippo Missori per poi raddoppiare al 18’ grazie a Samuele Vignato, che con un preciso diagonale fissa sul 2-0 il risultato del primo tempo. Nella ripresa al 53’ arriva il terzo gol azzurro con il centrocampista del Genoa Federico Accornero, Con la girandola di sostituzioni cambia la fisionomia del gioco. I turchi, al 69’ e al 74’, approfittano con Bostan e Demir di due disattenzioni difensive e fissano il risultato sul 3-2. Gli Azzurrini resistono comunque all’arrembaggio ospite fino al sesto minuto di recupero e possono festeggiare una vittoria, nel complesso, più che meritata.

Il tabellino, tratto dal sito web della Figc:

ITALIA: Scaglia, Missori (17′ st Marocco), Pellegrini (1′ st Prati), Cagia (17′ st Biagetti), Regonesi (12′ st Pelamatti), Accornero (26′ st Mele), Faticanti (12′ st Palella), Ndour (17′ st Bonavita), Alesi (1′ st Maressa), Stabile (26′ st Sette), Vignato (26′ st Turco). A disp: Bonucci, Sette. All: Panico.

TURCHIA: Kılıç, Tunalı (1′ st Tutar), Karıksız (25′ pt Yigit), Kok, Kaburga (1′ st Demir), Turkay (1′ st Çaglıan), Sebetci (25′ pt Kabasakal), Erdilman, İnce, Birinci, Bostan. A disp: Nasuh, Tintis. All: Hacıoglu.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi