Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

La Under 17 di Nunziata, al ‘Tallaght Stadium’ di Dublino, batte in rimonta per 2-1 i pari età della Francia e va alla finalissima del Campionato Europeo (in programma domenica  alle ore 17,30). Per il titolo continentale ci sarà di fronte ancora una volta l’Olanda, vittoriosa lo scorso contro gli Azzurrini soltanto dopo i calci di rigore.

Nunziata conferma dieci degli undici vittoriosi contro il Portogallo. Al 41′ gli Azzurrini si ritrovano sotto. Sul cross Mbuku, Millot impatta il pallone tracciando una parabola strana che sorprende Molla e regala alla Francia il momentaneo vantaggio. Prima dell’intervallo, Sebastiano Esposito su calcio di punizione supera  Zinga. Parità ristabilita. Il gol della vittoria arriva a nove minuti dal termine. Il neo entrato Giovane serve al centro l’accorrente Udogie che all’altezza del dischetto del rigore deposita il pallone in fondo al sacco.

Il tabellino, tratto dal sito web della Figc:

ITALIA-FRANCIA-1-2

FRANCIA (4-3-3) : Zinga; Pembélé, Kouassi, Altikulac (84’ Soppy), Matsima; Millot, Aouchiche (71’ Zidane), Agoume (C); Mbuku (71’ Lihadji), Rutter, Traoré (17′ Wa Saka) (84’ Bakwa).
A disp.: Nazih (GK), Ntenda, Youte Kinkoue, Lepenant.
All.: Giuntini.

ITALIA (4-3-1-2) : Molla; Moretti, Dalle Mura, Pirola, Lamanna; Brentan (68’ Giovane), Panada (C), Udogie; Tongya; Esposito, Cudrig (68’ Sekulov).
A disp.: Gasparini (GK), Colombo, Squizzato, Riccio, Bonfanti, Arlotti.
All.: Nunziata.

L’elenco dei convocati dell’Italia Under 17 tratto dal sito web della Figc:

Portieri: Manuel Gasparini (Udinese), Marco Molla (Bologna);
Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Lorenzo Pirola (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Iyenoma Destiny Udogie (Hellas Verona);
Centrocampisti: Alessandro Arlotti (Monaco), Michael Brentan (Juventus), Samuel Giovane (Atalanta), Simone Panada (Atalanta), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Heubang Tongya (Juventus), Nikola Sekulov (Juventus);
Attaccanti: Nicholas Bonfanti (Inter), Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge KSV), Sebastiano Esposito (Inter).

Redazioneweb

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali5 giorni fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni2 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono sempre ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile, il ruolo cruciale del Centro Sportivo

È stato detto che la Divisione Femminile ha due anime. Una radicata nel professionismo maschile e l’altra di matrice dilettantistica. La seconda anima...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film