Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

La vittoria contro i padroni di casa della Polonia è valsa all’Italia Under 20 la qualificazione ai quarti, che si giocheranno al Tychy Stadium venerdì 7 giugno alle 18.30 (diretta Rai 2 e Sky Sport). Una gara contrassegnata dai lampi del rigore a ‘cucchiaio’ di Pinamonti e dalle parate di Alessandro Plizzari (che almeno in tre occasioni ha salvato il risultato).

Finora un risultato inaspettato per una squadra allestita solo a metà maggio e definita dal suo allenatore Nicolato, come riferisce il sito web della Figc : “di grande cuore, che migliora le sue qualità giorno dopo giorno e dalla quale ci si può aspettare di tutto”.

E’ giunto un chiarimento dalla Fifa sul regolamento riguardante la situazione degli ammoniti: agli 8 scesi in campo ieri si sono aggiunti Tripaldelli, Alberico ed Esposito raggiungendo un totale di 11 cartellini gialli che saranno annullati solo dopo i quarti e non dopo gli ottavi di finale come riferito precedentemente.

Al Bielsko Biala Stadium si disputerà l’ottavo di finale tra Argentina e Mali, ultimo match di questa fase eliminatoria. La vincente venerdì prossimo sarà la prossima avversaria dell’Italia. I sudamericani sono arrivati sin qui classificandosi al primo posto del girone F in condomino con la Corea del Sud. Gli africani invece, inseriti nel gruppo E, sono passati per differenza reti come una delle migliori 4 terze.

Il quadro degli ottavi

Domenica 2 giugno
ITALIA-Polonia 1-0
Colombia-Nuova Zelanda 1-1 (5-4 dcr)

Lunedì 3 giugno
Uruguay-Ecuador 1-3
Ucraina-Panama 4-1
Senegal-Nigeria (20.30, Lodz Stadium)

Martedì 4 giugno
Giappone-Corea del Sud (17.30, Lublin Stadium)
Francia-Usa (17.30, Bydgoszcz Stadium)
Argentina-Mali (20.30, Bielsko-Biala Stadium)

Redazioneweb

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film